03Agosto2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Torna il sorriso in casa Elettra Marconia. Domenica derby con il Montalbano

Dopo tre sconfitte consecutive, riprende la corsa dell’Elettra Marconia che supera con un netto 3-0 il malcapitato Atletico Rapone, riscattando così l’eliminazione dalla Coppa Italia, patita proprio per mano dei potentini di mister Petilli.
I rossoblù sfoderano una prova di sostanza e, al cospetto di un avversario ben organizzato, riescono ad imporsi nettamente, tornando così in piena corsa per un posto al sole nella griglia play-off. L’Elettra si porta in vantaggio nella prima frazione di gioco grazie all’ottava rete stagionale di Luciano Benedetto, abile a trafiggere il portiere ospite.
Nella ripresa è proprio l’attaccante bernaldese a fallire il raddoppio, facendosi respingere un calcio di rigore. Al 70’ l’Elettra legittima il predominio territoriale siglando il gol del raddoppio, grazie al bomber di casa Mario Cirigliano che torna a segnare davanti ai suoi tifosi. L’ex San Severo chiude i conti nel finale di match, siglando il tris definitivo che riaccende l’entusiasmo nella truppa rossoblù guidata da Pino Viola e nei calorosi supporter che hanno assiepato la tribuna dell’impianto di Bernalda.
Unica nota stonata della domenica l’espulsione del portiere Giuseppe Marino: l’esperto estremo difensore napoletano dovrà saltare la delicata sfida dell’Immacolata, in programma nella tana dell’Atletico Montalbano, un appuntamento molto atteso visti gli avvincenti precedenti vissuti nella passata stagione, quando il Marconia conquistò la Promozione proprio nella finale play-off disputata al “Dellorusso” di Montalbano Jonico.
Domenica prossima l’Elettra ritroverà alcuni marconesi in casacca biancazzurra: oltre al centrocampista Nicola Albano, infatti, militano nell’Atletico Montalbano l’esperto terzino Rocco Abruzzese e i baby Michele Maggio e Pietro Lapadula.
Il match di domenica, dunque, sarà molto equilibrato e vedrà affrontarsi due squadre in lizza per l’accesso ai play-off: per il Marconia sarà una importante prova di maturità, con l’obiettivo di confermarsi al vertice e mettersi definitivamente alle spalle un periodo avaro di successi.
In ottica mercato, infine, la truppa rossoblù ha salutato il centrocampista Domenico Cipriano che, insieme al difensore barese Domenico Lafronza e al giovane centrocampista Mattia Lamusta, non fa più parte della rosa.

Andrea Cignarale