01Giugno2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Il Pisticci si rialza, sfrutta il passo falso del Potenza ed è nuovamente in vetta alla classifica

Contro l'ostico Tricarico, già autore della prematura uscita dalla coppa Italia del Pisticci ed in seguito alla sonora ed eccessiva sconfitta di sabato scorso ad opera del Potenza costata la prima sconfitta in campionato e la perdita della vetta, per i gialloble si preannunciava una gara non facile.

Nonostante alcune defezioni importanti, ma con tanti giovani di belle speranze in panchina, i ragazzi di mister Lavecchia disputano una gara ammirevole sotto l'aspetto mentale, rimontano allo svantaggio iniziale e solo a tratti subiscono il ritorno di un Tricarico apparso sempre sotto controllo dei padroni di casa.
Alla fine i gialloble, sfruttando il passo falso esterno del Futsal Potenza, riagganciano in vetta alla classifica proprio i potentini dando nuovamente un segnale forte al campionato.
La cronaca.
Al 6' minuto incursione del Tricarico che si porta al tiro con Antonio Dabraio, bravo Pisapia a rifugiarsi in angolo. Al 9' sull'asse Francesco-Antonio Dabraio gli ospiti si portano in vantaggio raggiunti dal repentino gol di Laviola per il Pisticci che pareggia i conti dopo tre minuti.
Si attende il 20' per assistere al vantaggio dei padroni di casa: un super Lavecchia alla sua ultima apparizione in gialloble va a segno per un gol ricco di emozioni e significati. Emozioni che aumentano via via con il passare del tempo e sul finire di frazione diventano gioia pura per il Pala Olimpia, quando Benedetto con il più classico dei tap-in spinge in rete una ribattuta del portiere ospite su gran tiro di Cosmiano D'Onofrio.
Nella ripresa dopo nemmeno 40 secondi Albano centra il palo. Al 4' e all'8' il Tricarico si fa pericoloso con F Dabraio che sfiora il palo e con G. Atlante che trova la respinta di Pisapia. Rispondono i gialloble con C D'Onofrio che scheggia la traversa.
Sale in cattedra a questo punto Antonio Giorgini; il giovanissimo gialloble, classe 2002, serve Albano che con un tocco beffardo insacca per il 4 a 1. Poco dopo sempre Giorgini centra il palo.
Sul 4 a 1 gli ospiti aumentano la pressione e tentano il tutto per tutto. Dionisio dopo aver centrato un palo accorcia per i suoi che si fanno ancor più sotto al 26' con F Dabraio che realizza il terzo gol.


Al 28' a rimettere però le cose a posto per il Pisticci ci pensa nuovamente Lavecchia che su punizione fa 5 a 3 con un gol "strappa lacrime" per chi conosce questo ragazzo. Nel tripudio generale al 32' è ancora Laviola ad andare in gol su assist prezioso di D'Onofrio per il 6 a 3. Poco prima del triplice fischio di chiusura dell'arbitro per le statistiche A Dabraio segna il 6 a 4 che chiude la gara. In occasione del tiro libero niente ha potuto il neo entrato Fuina, tornato in gialloble dopo qualche tempo. Per lui, ottimamente accolto da tutti, un gradito ritorno a casa.
Sabato irreale per i colori gialloble che hanno tanti motivi per festeggiare: tornano alla vittoria e in vetta alla classifica, si rialzano dopo la prima sconfitta in campionato di sabato scorso e si coccolano il loro nuovo gioiellino Antonio Giorgini, ragazzino di cui sentiremo parlare, nonché a dire di mister Lavecchia migliore in campo. In effetti il ragazzino entra in tutte le azioni degne di nota, viene servito dai compagni ed è uno con la testa sulle spalle e questo fa capire molto.
Per il resto partita fatta di emozioni dall'inizio alla fine con il saluto di Giuseppe Lavecchia che per onestà verso i suoi compagni non potendo garantire sempre il massimo a causa dei troppi impegni decide di salutarli. All'inizio della partita l'attaccante dona anche una targa al Gruppo Pistoikos in segno di affetto e per ringraziarli per averlo sempre sostenuto in questi due anni bellissimi. Lui dal canto suo realizza una bellissima doppietta e come sempre esce dal campo da protagonista.

Il Pisticci perde un uomo vero, un trascinatore serio sul campo, sebbene lo stesso continuerà ad allenarsi con i compagni quando gli sarà possibile.
A questo ragazzo un grazie di cuore per aver sempre onorato al meglio i colori gialloble che sabato prossimo si recheranno a Rivello per l'ultima battaglia dell'anno.

IL TABELLINO
Pol. C.S. Pisticci - Csi S. Antonio
Pol. C.S. Pisticci: Pisapia, Novellis, Giorgini, Lavecchia G, Benedetto, D'Onofrio V, Iannuzziello, Laviola, Marra, D'Onofrio C, Albano, Fuina; All: Antonio Lavecchia

Csi S. Antonio: Atlante I, Atlante G, Dionisio, Dabraio A, Dabraio F, Tolve, Amato, Colangelo, Tunsi, Grassano, Curci ; All: Pancrazio Novellino

Reti: Lavecchia, Laviola (2), Benedetto, Albano; (PI); Dabraio A (2), Dabraio F, Dionisio

Arbitro: Antonio Anio Negro, Marco Capolupo

Risultati e classifica 6° turno serie C1 - Sabato 14 Dicembre 2019
Pol CS Pisticci - Csi S. Antonio 6 - 4
Futsal Marsico - Revelia Sport 2 - 3
Maschito - Futsal Potenza 4 - 2
Potentia Calcio a 5 - EssediSport 7 - 5
Senise - Castrum Byanelli Calcio 6 - 2

Classifica
Pol CS Pisticci, Futsal Potenza 15; Senise 12; Revelia, Maschito 10; Potentia 8; EssediSport 6; Castrum Byanelli Calcio, Csi S. Antonio 4; Futsal Marsico 3