22Settembre2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Il Pisticci batte il Futsal Marsico ed è nuovamente in vetta alla classifica

In seguito alla sconfitta subita nel recupero contro il Revelia, il Pisticci doveva dare l’ennesimo segnale forte ad un campionato tanto incerto quanto bello.

 

I gialloble hanno evidenziato alcuni problemi, ma portano a casa tre punti pesanti contro il fanalino di cosa Futsal Marsico e volano nuovamente in vetta sfruttando il mezzo passo falso del Futsal Potenza che pareggia nel derbyssimo del capoluogo.

Parte forte il Pisticci con Iannuzziello che al 5’ spara sul portiere da facile posizione. Lo scatenato Iannuzziello si rifà all’11’ quando insacca da buona posizione sfruttando al meglio un calcio d’angolo.

L’immediato raddoppio per i padroni di casa avviene dopo un minuto, quando Benedetto, dopo aver saltato in bello stile un avversario, trafigge il portiere in uscita.

Gli ospiti reagiscono allo svantaggio e iniziano a pressare alto e in maniera asfissiante a pieno organico e questo porta ad alcune conclusioni pericolose che l’attento Pisapia gestisce con attenzione. Sul finire di tempo è sempre Iannuzziello ad impensierire il Marsico, ma la sua conclusione esce di poco fuori.

Nella ripresa dopo appena un minuto e mezzo i padroni di casa si portano sul 3 a 0 con lo “spiritato” Iannuzziello. Pisapia dopo un minuto salva il risultato toccando quanto basta il pallone che scheggia il palo.

Ancora emozioni al 4’ con Albano che sale in cattedra: il numero 10 gialloble dopo una serpentina insacca all’angolino con un imprendibile tocco di precisione. Chapeau!

La reazione del Marsico è veemente e al 6’ si concretizza nel gol di Amodio.

Poco dopo Benedetto macchia la sua bella prova incappando in un ingenuo fallo che gli costa il secondo giallo e l’uscita anzitempo dal campo.

Dopo un palo di Laviola il Marsico dimezza lo svantaggio al 10’ con Giampietro che chiude un’ azione tutta in velocità. Al 14’ Laviola, scarica in porta con tutta la rabbia possibile un tiro che non lascia scampo all’incolpevole Rocco.

Sul 5 a 2 e con 5 falli subiti, tutto lascia presagire un finale di gara tranquillo per i padroni di casa che invece, sebbene vadano al tiro con Marra e Iannuzziello, subiscono al 19’ il gol del 5 a 3 che “destabilizza” un po' le certezze mostrate fino a quel momento.

Scaturiscono 10 minuti di occasioni mancate da una parte e dall’altra. Di Trani vuol far gol per il Pisticci, ma lo stesso gli viene negato in un paio di occasioni, i tiri liberi di Albano e Iannuzziello per i padroni di casa invece non vanno oltre il lambire il palo.

Per gli ospiti le occasioni avute trovano per il bene del Pisticci uno strepitoso Pisapia a dire di no. Il portierone gialloble è costretto ad arrendersi solo un attimo prima del triplice fischio quando Milano deposita in rete il gol del 5 a 4 finale.

Gara “strana”, dominata a tratti dal Pisticci apparso però un po' confusionario così come confermato da mister Lavecchia nel dopo gara. Un avversario sulla carta inferiore però può giocare brutti scherzi e a questo punto del campionato ogni passo falso si paga caro. Forse il Pisticci, andato comunque in vantaggio sul 4 a 0 che ha mostrato la volontà di incanalare la partita su un certo binario, ha pensato troppo a questo fattore e non ha giocato con la consueta spensieratezza degli ultimi tempi. Forse la sosta non è stata digerita o forse gli infortuni di Barbalinardo o bomber D’Onofrio si sono fatti sentire.

Molte le attenuanti per un gruppo giovane che deve crescere, che si trova in vetta alla classifica, che deve credere in quello che sta facendo, ma soprattutto che non deve pensare all’assillo del campionato.

La vittoria nel post partita viene dedicata un po' a tutto l’entourage della Polisportiva che sta effettuando un immane lavoro in società, a tutti i tifosi, ma soprattutto a bomber Cosmiano D’Onofrio costretto ai box per via di un infortunio di cui solo nei prossimi giorni si saprà le reale entità. 

 

IL TABELLINO

Pol. C.S. Pisticci - Futsal Marsico 5 - 4

Pol. C.S. Pisticci: Pisapia, Lapelosa, Giorgini, Mastrogiulio, Benedetto, Marra, Di Trani, Iannuzzidello, D’Onofrio, Albano, Laviola, Fuina; All: Antonio Lavecchia

 

Futsal Marsico: Amodio, Corleto, D’Elia, Marsicano, Di Grazia, Giampietro, Laurino, Marinelli, Mazziotta, Milano, Rocco; All: Antonio Di Taranto

 

Reti: Iannuzziello(2), Laviola, Albano, Benedetto; Gianuario Milano(2), Giampietro, Amodio(FM)

 

Arbitro: Claudio Carella, Alessandro Carella

 

Risultati e classifica 8° turno serie C1 - Sabato 11 Gennaio 2020

Castrum Byanelli Calcio - EssediSport 5 - 2

Pol. C.S. Pisticci - Futsal Marsico 5 - 4

Maschito - Revelia Sport 3 - 1

Potenzia Calcio a 5 - Futsal Potenza 1 - 1

Senise - Csi S. Antonio 11 - 1

 

Classifica

Pol CS Pisticci 18; Futsal Potenza 17; Senise 16; Maschito, Revelia  13; Potentia 12; EssediSport 9; Csi S. Antonio, Castrum Byanelli Calcio 7; Futsal Marsico 3