06Luglio2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Sempre più vicino l’inizio degli Smart Games 2020

Si avvicina il grande evento dei giochi Smart Games 2020, in programma dal 10 Maggio al 31 Maggio, organizzati da Special Olympics per coinvolgere i ragazzi con disabilità in un momento storico-sanitario assai complesso. In seguito all' annullamento dei giochi nazionali di Varese, infatti, il movimento sportivo ha lanciato l'idea degli Smart Games, ai quali, per la prima volta nella sua storia associativa, parteciperà anche H2O Marconia, decisa a non lasciare isolati i suoi ragazzi: per questa volta si gareggerà da casa e saranno coinvolti atleti di ogni Regione Italiana.
Il Presidente Pasquale Cassano racconta il rapporto tra la sua associazione e Special Olympics: "Negli scorsi anni abbiamo sostenuto con convinzione le iniziative organizzate dallo Special Olympics, tanto che nel 2019 abbiamo aderito al movimento per permettere ai ragazzi special di Marconia e Pisticci di misurarsi con le proprie abilità nel settore nuoto e di competere in giochi nazionali ed internazionali.
Lo staff H2O ha accolto con entusiasmo la sfida e ringrazio le istruttrici Angela Moscata, Nunzia Chiruzzi e Giovanna Gentile per l'impegno profuso con i nostri atleti in questi mesi. L'iniziativa Smart Games - prosegue Cassano- coinvolge tutti i ragazzi che frequentano l'impianto natatorio di Marconia e, per coinvolgere la cittadinanza, abbiamo condiviso i loro nomi e le loro foto tramite i nostri profili social".
Mercoledì 6 maggio, in videoconferenza e con la presenza del ministro dello sport Vincenzo Spadafora, del presidente della Camera Roberto Fico, dei presidenti del comitato olimpico Giovanni Malagò e di quello paraolimpico Luca Pancalli, del referente nazionale Special Olympics Angelo Moratti e del numero uno mondiale, in collegamento dagli Stati Uniti, Tim Shriver, è stato ufficialmente presentato l'evento. Ospite speciale, anche in qualità di genitore interessato, il noto conduttore televisivo Paolo Bonolis.
"Sono stati gli atleti a suggerirci di fatto questa idea, in quanto costretti a stare troppo tempo in casa per l'emergenza Covid - ha spiegato Angelo Moratti - L'entusiasmo c'è, nonostante manchi l'abbracciarsi e lo stare insieme, ma gli Smart Games ci daranno la voglia di rimetterci in gioco e la possibilità di sentirci vivi e presenti. Del resto, lo slogan dell'iniziativa "everywhere we play" (ovunque noi giochiamo) è emblematico dello spirito dell'iniziativa e della voglia di fare".
Il presidente Cassano chiude così:" Appena sarà possibile verranno consegnati attestati e medaglie ai nostri atleti, magari in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Pisticci, alla quale abbiamo lanciato la proposta. I nostri atleti meritano una medaglia, ma soprattutto le attenzioni della nostra comunità, affinché tutti sposino il loro motto 'che tu possa vincere ma se non riuscissi che tu possa tentare con tutte le tue forze'.
Intanto è già partita la Torch Run degli atleti, evento che si concluderà il 10 maggio, in occasione della cerimonia di apertura degli Smart Games, in programma a partire dalle ore 19:30 in diretta Facebook.

Andrea Cignarale