23Gennaio2017

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Animali al gelo, messi in salvo un uccello e una tartaruga vittime del freddo

Non solo strade bloccate, scuole chiuse e problemi al servizio idrico: l'emergenza neve che dal giorno dell'Epifania ha avvolto tutto il Sud Italia, compreso il metapontino, ha creato problemi anche agli animali, forse non troppo abituati alle rigide temperature che si sono registrate.
La conferma viene dai responsabili dell'Oasi WWF di Policoro, che nella giornata di ieri ha visto i primi arrivi del 2017 al Centro Recupero Animali Selvatici e al Centro Recupero Tartarughe Marine.
Il primo è stato un giovane tuffetto (Tachybaptus ruficollis) recuperato dal signor Dario Marino per le strade di Tursi. I responsabili del Centro fanno sapere che "il piccoletto per fortuna non è in gravi condizioni ma vittima del freddo che ormai da una settimana sta colpendo il Sud Italia".
Il secondo recupero è un esemplare di tartaruga marina (C. caretta) sulla spiaggia del Parco Cimino a Taranto. "La segnalazione - spiegano da Policoro - è stata effettuata da alcuni 'spartani' che non hanno esitato a sfidare le gelide acque del Mar Piccolo per salvarla!" 
Battezzata come "Gaetana", dal nome di Gaetano Molinari, che l'ha salvata insieme a Erica Cuzza Florido, la tartaruga - un bellissimo esemplare di femmina adulta di 51 kg - presentava un grave stato di ipotermia che grazie all'assistenza in ambulanza durante il trasporto è rientrato.

Marika Iannuzziello

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.