23Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Rischio di calamità naturali: prevenzione e monitoraggio le carte vincenti

Si è concluso il sabato 16 settembre il terzo workshop internazionale svolto presso la chiesa del Cristo Flagellato di Matera, intitolato "Metodi e Tecnologie per il Monitoraggio e la Modellazione Ambientale: Segnali Emergenti, Percezione e Gestione del Rischio”, organizzato dal Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo e dalla Scuola di Ingegneria dell'Università degli Studi della Basilicata.
I numerosi contributi di ricercatori ed accademici dei principali istituti nazionali ed internazionali, presentati nei tre giorni del workshop, hanno consentito una maggiore sensibilizzazione dei partecipanti accorsi riguardo tematiche sempre attuali, quali la percezione del rischio e dei segnali che emergono da vari fenomeni calamitosi. Non solo un’accurata analisi di molteplici casi di studio pregressi, ma anche spunti in merito all’applicazione di tecniche e teorie sempre più innovative in campo di gestione del rischio.
Dai svariati apporti scientifici, è emerso come la crescente complessità dei sistemi urbani richieda un approccio interdisciplinare, al fine di affrontare i potenziali rischi afferenti ogni singolo territorio, finalizzando gli interventi non solo alle fasi di emergenza ma soprattutto a quelle di prevenzione, monitoraggio e controllo.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.