19Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Don Antonio Lopatriello nuovo parroco di Craco. Don Franco alla seconda parrocchia di Marconia

Grande festa di popolo nella chiesa di San Nicola Vescovo di Craco Peschiera per accogliere il nuovo parroco, il pisticcese don Antonio Lopatriello e, nel contempo, salutare don Franco Laviola, anche lui pisticcese, che lascia la parrocchia dopo circa 6 lustri.
L'incarico al nuovo parroco è stato conferito da monsignor Giuseppe Caiazzo, alla cerimonia era presente tutto il clero pisticcese: don Rocco Rosano, don Leo Selvaggi, don Michele Leone, i padri maristi Giovanni Danesin, Giuseppe Fontana, Lorenzo Marcucci, i sacerdoti don Antonio Di Leo, don Antonio Acquafredda e altri parroci della diocesi. Presente il sindaco di Craco Giuseppe Lacicerchia e una nutrita delegazione di fedeli della parrocchia materana della S. Famiglia dove don Antonio ha esercitato il suo ministero per 3 anni.
“Rendiamo grazie a Dio – le parole di Monsignor Caiazzo – per questo evento che, se da una parte segna l’abbandono di un sacerdote umile servitore di Dio, don Franco, che lascia Craco dopo 27 anni, ed ora si rimette in gioco, destinato ad una nuova parrocchia di Marconia, dall’altra registra l’arrivo di un nuovo parroco, don Antonio Lopatriello che, siamo convinti, con l’aiuto del Signore e della comunità che amministrerà, saprà dare tutto se stesso fidandosi e affidandosi alla volontà del Padre tenerissimo affinchè lo aiuti e lo sorregga nel suo ministero pastorale.
La tua – rivolto a don Lopatriello - è una sfida che deve renderti orgoglioso e contento per l’impegno di questo nuovo cammino. Su di te veglieranno sempre quei “Santi Arcangeli” che la chiesa onora proprio in questo giorno”.
Da parte sua don Antonio, visibilmente commosso, ma composto, ha ringraziato il Vescovo per l’onore della nomina e la sua autorevole presenza, il suo predecessore don Franco, il primo cittadino di Craco e le altre autorità presenti, il coro interparrocchiale diretto da Maria Grazia Calandriello e, rivolto ai fedeli: “Cara mia nuova comunità di Craco Peschiera, vi saluto e vi chiedo di accogliermi, di aiutarmi  e non lasciarmi mai solo, ma soprattutto  di pregare per me in questo nuovo cammino insieme a voi”.
In chiusura di serata l’appassionato intervento del sindaco Lacicerchia che, dopo aver ringraziato a nome di tutta la ittadinanza  don Franco “per la sua lunghissima impegnativa militanza alla guida della parrocchia di Craco, per un’azione proficua e vantaggiosa”, ha così concluso: ”Don Antonio Lopatriello sia il benvenuto in mezzo a noi, convinti che saprà dare tutto se stesso per la crescita collettiva di questa comunità che  da oggi amministra”.

Michele Selvaggi

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.