19Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Sviluppo turistico costa jonica. Sindaci adottano Piano Strategico

Le Amministrazioni Comunali di Nova Siri, Rotondella, Policoro, Scanzano Jonico, Pisticci e Bernalda, aderenti al brand “Costa del Metapontino”, hanno adottato il documento di indirizzo “Piano di Sviluppo Strategico Turistico del Metapontino” che individua le linee guida per uno sviluppo condiviso del settore turistico nei Comuni della Costa jonica. L’obiettivo principale delle Amministrazioni è quello di perseguire una politica del turismo omogenea, per rendere il territorio più competitivo, attrattivo e sostenibile e rispondere prontamente ai rapidi cambiamenti del mercato turistico: “Con questo Piano di indirizzo le nostre Amministrazioni fanno un passo in avanti importante verso uno sviluppo condiviso e integrato della competitività turistica dei territori - spiegano gli enti aderenti – Il Piano favorisce, organizza e promuove un sistema di ospitalità diffusa attraverso il recupero del patrimonio immobiliare pubblico e privato e un’integrazione dei servizi turistici del territorio, incentivando la nascita di nuova imprenditorialità in forma cooperativa.
Tra gli altri obiettivi del Piano vi è il recupero dei borghi e centri storici attraverso una riorganizzazione ed efficientamento dei servizi e l’idea di diffondere tra cittadini e imprenditori una maggiore consapevolezza circa l’importanza di uno sviluppo condiviso delle nostre comunità, a partire proprio dal turismo che costituisce un trampolino di lancio fondamentale per i nostri territori. Il Metapontino, infatti, rappresenta un punto nevralgico per la crescita del turismo lucano, con il 56% delle presenze totali in Basilicata e il 52% dei posti letto disponibili in Regione. Il turismo lucano vale circa il 6% del PIL, contro il 10% della media nazionale, per cui riteniamo che i punti focali del nostro percorso condiviso debbano riguardare la destagionalizzazione del turismo, una crescente visibilità e valorizzazione del patrimonio naturalistico ed ambientale e una migliore accessibilità dei nostri territori anche attraverso un potenziamento delle infrastrutture”.
Prosegue, dunque, il cammino condiviso dei Comuni della Costa jonica, uniti dall’intento di affermare e far conoscere nel mercato turistico nazionale e internazionale le bellezze dei propri territori, in parallelo rispetto al percorso di valorizzazione di Matera Capitale della Cultura 2019.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.