Prossima inaugurazione per il complesso parrocchiale di Pisticci Scalo

Sarà inaugurato il prossimo giovedì 7 dicembre, il più grande complesso parrocchiale, non solo della Valbasento ma di tutto il basso materano e metapontino. Lo ha appena reso noto la  Curia Arcivescovile di Matera comunicandolo direttamente al  Parroco della frazione pisticcese, don Domenico Spinazzola, allo Scalo da qualche anno.
Non è stato ancora reso noto il programma della cerimonia del taglio del nastro della nuova opera, cosa che comunque sarà comunicata quanto prima per preparare al meglio la cerimonia che richiamerà clero e fedeli di tutta la regione.
Come è noto, da qualche mese, e dopo oltre tre anni dal loro inizio, sono stati infatti portati a termine i lavori della grande struttura del complesso parrocchiale "San Giuseppe Lavoratore" del  quartiere residenziale ex Snam dello Scalo, che comprende anche la chiesa a servizio di quella comunità e delle zone limitrofe della valle del Basento.
Il veccho tempio, come si ricorderà, fu realizzato contemporaneamente al quartiere residenziale Snam dei primi anni sessanta, che ospitò centinaia di famiglie per circa un migliaio di residenti. Lo stesso, per far posto alla nuova struttura, fu demilito prima dell'inizio dei lavori, costringendo lo spostamento delle cerimonie religiose poi officiate in un grande capannone a poca distanza dal plesso. La nuova struttura ha occupato una superfiocie di circa 900 metri quadri, per una volumetria complessiva di oltre seimila metri cubi su più livelli. il tutto è stato realizzato su un lotto di oltre 4 mila metri quadri. Committente della opera è la Curia Arcivescovile di Matera.
I lavori sono stati eseguiti dalla Impresa "D'Alessandro Restauri" di Matera. L'importo degli stessi, è pari a circa 2 milioni di euro. Per l'inaugurazione si era ipotizzata la festa di S.Giuseppe Lavoratore, protettore del quartiere, che ricade nell'ultima domenica del mese di giugno di ogni anno, ma quella data sarebbe abbastanza lontana per cui la scelta è poi ricaduta su un periodo prossimo alle festività natalizie.

Michele Selvaggi

 

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.