Grave carenza di psichiatri. L'Asm bandisce nuovo concorso

Una grave carenza di psichiatri. E' quella che in queste settimane si sta registrando nell'Asm per effetto dell'impossibile turn over di medici psichiatrici. Negli ultimi 12 mesi l'Asm le ha tentate davvero tutte. Oltre a scorrere tutta la graduatoria di un precedente concorso a tempo indeterminato, ha espletato un prima procedura per assunzioni a tempo determinato (dove nessun si è presentato) e riaperto i termini per un ulteriore avviso a tempo determinato originariamente riservato alla Rems di Tinchi di Pisticci. Risultato: un solo medico contrattualizzato. Frattanto, scadono il 30 novembre i termini di partecipazione al concorso per l'assunzione di 4 psichiatri a tempo indeterminato.
Il Direttore Generale Pietro Quinto ha invitato i competenti uffici di far svolgere le prove concorsuali entro poche settimane dalla chiusura del bando di concorso, inviando tramite il Direttore Sanitario un sentito messaggio di ringraziamento al personale medico di psichiatria che, con sforzi e una dedizione non comune, stanno comunque garantendo la continuità dei servizi. Continuità ancora oggi possibile in virtù di alcuni turni svolti da psichiatri dell'Asp, azienda che lodevolmente, pur non vivendo una situazione florida sul piano degli organici, sta aiutando l'Asm in questa difficile fase.
Nelle more dell'ennesimo tentativo di reclutare psichiatri a tempo indeterminato, allo scopo di scongiurare il rischio di sospensione delle prestazioni, il manager Asm ha chiesto ieri ai direttori generali di aziende sanitarie pugliesi limitrofe di autorizzare in via immediata l'effettuazione di turni nelle strutture e servizi di psichiatria dell'Asm da parte di psichiatri dipendenti di altre aziende.
Una misura straordinaria per una criticità che ricalca in qualche modo la penuria di medici registrata nei mesi scorsi principalmente per le specialità di ortopedia, pronto soccorso e radiologia. Per questo motivo l'Asm invita non solo gli esponenti dei medi locali ma tutti i cittadini a diffondere con ogni mezzo la notizia del bando per 4 medici di psichiatria in scadenza al 30 novembre prossimo, sensibilizzando alla partecipazione al concorso.

comments

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.