22Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Funghi velenosi e commestibili della Basilicata: Corsi di Educazione Micologica organizzati dal Comune di Pisticci

Grande successo per i Corsi organizzati dalla  Proloco di Marconia e dall'Associazione Micologica Bresadola di Potenza - che ha messo a disposizione i Micologi titolati - con il patrocinio del Comune di Pisticci nei mesi di ottobre e novembre.
Dodici le ore di lezione, articolate in 4 incontri tematici presso la Sala Consiliare di Marconia riguardanti legislazione e  normative di settore della Regione Basilicata e del territorio nazionale, biologia ed ecologia applicata alla micologia, sistematica e tassonomia micologica, esame morfologico e morfo-botanico dei funghi e tossicologia micologica.
Nel corso delle lezioni è stata inoltre organizzata una piccola mostra micologica riservata ai partecipanti con cernita e determinazione speciografica dal vivo. Le lezioni sono state tenute dal micologo Lucio De Stefano Lucio e dal micologo-biologo Francesco Pancari appartenenti all’Associazione Micologica Bresadola di Potenza e dal dottor Giuseppe Laurenza dirigente Medico dell’ASM di Matera che ha trattato gli argomenti di tossicologia micologica.
L’iniziativa, che ha destato grande interesse da parte di oltre 100 partecipanti, ha consentito il rilascio dell’attestato di frequenza valido per richiedere il tesserino per la raccolta funghi nella Regione Basilicata come previsto dalla L.R. 14.12.1998 n. 48 e successive modificazioni.   
Lo scopo dei corsi di micologia, organizzati dal Comune di Pisticci, oltre a rientrare nell’ambito della Legge Regionale che rende obbligatoria la frequenza a tali iniziative formative è quello di divulgare quanto più possibile l’educazione micologica per il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia del nostro territorio e dell’ecosistema oltre a quello di fugare il più possibile gli errori in termini di raccolta dei funghi spontanei. "Il principio che ci sforziamo di diffondere – dice De Stefano - è quello che, nell’incertezza, è meglio diffidare e di rivolgersi, in ogni caso, all’Ispettorato Micologico di Matera, unico organo deputato per legge alla certificazione della commestibilità dei funghi spontanei". "Tale Servizio - precisa il dottor Laurenza  - è messo a disposizione dei cittadini in Provincia di Matera, dal Dipartimento di Prevenzione dell’A.S.M., con Uffici a Matera e Policoro".
Entusiasta dell’iniziativa, uno dei suoi promotori, l’infaticabile Pasqualino Malvasi, Presidente della neonata Proloco di Marconia: “ Quest’anno – esordisce – abbiamo intrapreso una serie di eventi che hanno avuto grande successo, tra questi i Corsi di micologia si collocano ai primi posti e possono essere considerati la testimonianza palese per l’interesse del settore. L’anno prossimo con la collaborazione dei micologi della A.M.B. organizzeremo altri corsi analoghi e di aggiornamento con una mostra micologica aperta a tutti i cittadini con intento divulgativo e promozionale ed anche una escursione mico-didattica a tema ambientale nel Parco Nazionale del Pollino con la raccolta, cernita e determinazione delle specie fungine del territorio presso un ristorante agrituristico del posto. Un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale che ha concesso il locali in cui abbiamo svolto le attività didattiche ed ai docenti che si sono avvicendati durante il corso per la loro professionalità”.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.