20Maggio2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Natale di solidarietà per Agata. Finanzierà i viaggi del bus per i malati oncologici

Anche il primo Natale dell'Associazione AGATA - VOLONTARI CONTRO IL CANCRO sarà all'insegna della solidarietà.
Nonostante l'associazione di volontariato pisticcese abbia compiuto appena 10 mesi di vita, ha già percorso tanta strada.
Oltre ad attivare una linea telefonica a servizio esclusivo degli ammalati oncologici e delle loro famiglie, Agata ha realizzato - in collaborazione con l'IRCCS CROB di Rionero in Vulture - iniziative volte a sensibilizzare su temi quali la prevenzione e l'importanza della diagnosi precoce.
Le energie dei volontari si sono poi concentrate sulla raccolta fondi che ha portato l'associazione a firmare, nei giorni scorsi, il contratto di acquisto di un mezzo di trasporto 9 posti con cui accompagnare gli ammalati oncologici ad effettuare i trattamenti chemioterapici. Un traguardo importantissimo, reso possibile grazie allo straordinario sostegno di una intera comunità.
In attesa che il mini pulmino sia consegnato, i volontari di AGATA sono al lavoro per reperire i fondi indispensabili per garantire al mezzo di trasporto di effettuare i viaggi. Ed è così che l'associazione ha allestito il "1° mercatino di Agata" grazie ad amici di buon cuore che hanno prestato un piccolo locale che fino a Natale diventerà il cuore pulsante della solidarietà della comunità di Marconia e Pisticci.
Gli oggetti esposti sono tutti stati donati da amiche e amici dell'associazione, provenienti da tutta la provincia di Matera, e confezionati con cura da alcune volontarie. Molti i pezzi unici donati da artisti locali.
L'inaugurazione si terrà Venerdì 24 novembre alle ore 17, nel locale ubicato sotto i portici di piazza Elettra (accanto alla Profumeria Gatto).
All'ingresso del locale in cui si terrà il "1° Mercatino di Agata" un cartello spiegherà come ogni donazione si trasformerà in chilometri che consentiranno al mezzo di trasporto 9 posti di offrire un servizio gratuito agli ammalati e alla comunità tutta.