22Gennaio2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

'Sport e periferie', il Comune punta su Pisticci Scalo

Il Comune di Pisticci ha aderito al bando di finanziamento denominato “Sport e Periferie” del CONI presentando un progetto esecutivo di riqualificazione dell’area sportiva di Pisticci Scalo.
L’intervento rientra nel programma di adeguamento e ampliamento delle strutture pubbliche del territorio destinate allo sport e prevede la riqualificazione dell’area situata ne l cuore del quartiere residenziale di Pisticci Scalo: “In quasi tutti i campi sportivi insiste uno stato di abbandono che, sommato alla scarsa manutenzione, in questi anni non hanno permesso il loro utilizzo – spiega l’Assessore allo Sport Francesco Radesca – Nell’ottica di una nuova valorizzazione dello sport e di attività sociale sul territorio, abbiamo ritenuto idoneo tale progetto esecutivo per l’area sportiva del quartiere residenziale che comprende un campo da calcio a 5, un campo polivalente per il volley-basket, campi e muro per il tennis, area verde per il parco giochi e campi da bocce. Il progetto candidato al finanziamento ha un valore di 534.000 euro ed è stato realizzato dall’architetto Nicola Coriglione e dall’ing. Rocco Di Leo dell’Ufficio Tecnico del nostro Comune; prevede il rifacimento delle superfici dei campi da gioco, interventi migliorativi, un parco giochi, impianto di illuminazione ai diversi campi e percorsi pedonali che garantiranno il collegamento tra le aree esterne al complesso sportivo e tra i vari campi da gioco, il superamento delle barriere architettoniche attraverso apposite rampe di collegamento.
Con la riqualificazione del centro sportivo, si andrà ad incentivare sia l’attività in forma associativa, sia l’esercizio atletico degli amatori. La scelta di Pisticci Scalo risponde appieno ai requisiti del bando che, appunto, si rivolge proprio ad aree sportive in zone periferiche, per cui ci auguriamo che il lavoro dei nostri tecnici possa culminare in un finanziamento che ci permetta di riqualificare l’area e di migliorare ulteriormente l’offerta sportiva sul nostro territorio”.

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.