16Ottobre2018

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Dismissione patrimonio Italia Turismo: 'Ti Blu non coinvolto'. Il bando riguarda il Club Med

"In queste ore abbiamo appreso della scelta manageriale di dismissione del patrimonio di Italia Turismo da parte di Invitalia. Tra le strutture in vendita c'è anche il Compendio di Marina di Pisticci, che fa riferimento all'ex Clud Med. In questa operazione non è coinvolta la struttura del Ti Blu, la cui proprietà, lo scorso anno, è stata acquisita da Cassa Depositi e Prestiti in un'operazione che ha coinvolto altri quattro villaggi turistici italiani". Lo precisa il sindaco di Pisticci, Viviana Verri, dopo che di recente il presidente del Centro Studi Turistici Thalia, Piero Scutari, aveva fatto riferimento alla vendita del Ti Blu all'interno di un recente bando pubblicato sul sito di Invitalia con riferimento anche al Compendio di marina di Pisticci. Il bando, invece, dalle informazioni raccolte e diffuse dal primo cittadino di Pisticci, riguarda l'ex Club Med. Il Ti Blu, invece, era passato a giugno scorso dalla Th Resort alla Cassa Depositi e Prestiti.
"Sul fronte Club Med - aggiunge il sindaco Verri -, al momento non ci sono elementi che possano determinare preoccupazione, anzi tale scelta potrebbe portare importanti novità per il territorio.
In questi mesi sono stati continui i contatti tra Amministrazione Comunale e Invitalia proprio per comprendere i piani e la volontà dell’ente circa la riqualificazione turistica dell’area.
Da un confronto di qualche settimana fa, è emerso l’interesse da parte di alcuni imprenditori circa l’acquisizione della struttura e la nostra mission sarà quella di collaborare in questo senso, per raggiungere risultati concreti per il rilancio dell’offerta turistica della nostra Costa. Con queste premesse, l’Amministrazione Comunale continuerà la sua attività di confronto con Invitalia affinchè l’ex Club Med torni ad essere una delle strutture ricettive più importanti della Costa jonica" .