18Gennaio2019

 

aglaia-970x120

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Prosegue l'allerta meteo in Basilicata. A Pisticci il sindaco Verri fa il punto della situazione

Il flusso di correnti fredde proveniente dal nord Europa continua a determinare il persistere di forti venti al sud, una sensibile diminuzione delle temperature, con nevicate sul versante adriatico centro-meridionale fino al livello del mare e a quote molto basse sul resto del sud Italia.
Il nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse diffuso dal Dipartimento della Protezione Civileprevede il persistere delle nevicate su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, fino a livello del mare, con apporti al suolo da deboli a moderati. Si prevedono apporti fino ad abbondanti tra Abruzzo e Molise alle quote collinari e montane.
Dalle prime ore di domani, venerdì 4 gennaio, si prevedono nevicate sulla Basilicata centro-settentrionale e sul versante ionico centro-settentrionale della Calabria, a quote superiori a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino al livello del mare, con apporti al suolo deboli, moderati alle quote collinari e montane.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 4 gennaio, allerta gialla su Abruzzo e su alcuni settori della Sicilia.

A Pisticci, intanto, si è tenuta nel pomeriggio una specifica riunione del C.O.C. istituito presso la delegazione di Marconia.
Insieme alle Forze dell'Ordine, al personale dell'Ufficio tecnico e della Polizia Locale, ai volontari del gruppo NOV Protezione civile e della Guardia Nazionale Ambientale, spiega il sindaco Viviana Verri: "abbiamo fatto il punto della situazione sugli interventi effettuati nella giornata odierna: non si sono riscontrate particolari criticità a parte qualche difficoltà nella viabilità in zona Varre e galleria S. Rocco, prontamente risolte grazie all'intervento delle associazioni di volontari, dei mezzi e del personale di Teknoservice e delle ditte incaricate dalla Provincia di Matera nelle strade di sua competenza.

La Polizia locale insieme alla Polizia di Stato è intervenuta inoltre in soccorso di un cittadino indigente che ha trovato ricovero presso un'abitazione messa a disposizione dall'associazione Maria di Nazareth, mentre i volontari della Guardia Nazionale Ambientale sono intervenuti a supporto della Polizia Locale per aiutare alcuni pazienti dializzati a raggiungere i luoghi di cura.
A partire dalla serata sono previste nuove nevicate sul territorio comunale che potrebbero raggiungere anche l'abitato di Marconia.
La ditta Teknoservice sta rifornendo i propri mezzi spargisale per intervenire tempestivamente in caso di necessità a garantire la percorribilità delle principali arterie cittadine, mentre i NOV sono pronti ad intervenire a supporto delle attività di sgombero delle strade e di soccorso a chi ne avesse bisogno.
In base all'evoluzione delle condizioni meteo, la raccolta differenziata potrebbe subire nella giornata di domani rallentamenti o interruzioni, essendo il personale impegnato nelle attività di sgombero delle strade dalla neve e spargimento del sale. Seguiranno aggiornamenti.
Ringraziamo quanti stanno collaborando nella gestione delle situazioni di emergenza e per questo auspichiamo la massima collaborazione dei cittadini, a cui raccomandiamo di muoversi soltanto in caso di stretta necessità e soltanto con mezzi dotati di catene o gomme termiche, per evitare situazioni di pericolo, come da ordinanza sindacale".