09Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Tornano pioggia e vento, Basilicata sotto allerta Arancione

Le ultime previsioni vanno nella direzione di confermare l’ondata di maltempo che interesserà anche la Basilicata, ed in particolare i settori jonici, nella giornata di domani, domenica 24 novembre.
Alte le probabilità di veder registrati accumuli importanti nel corso dell’intera giornata, con i rischio di fenomeni violenti.
A tale proposito il Dipartimento di Protezione Civile della Regione Basilicata ha emesso  un bollettino di criticità regionale che determina un’allerta per criticità idrogeologica di tipo “Arancione”, con precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati.
Tenendo conto del bollettino, il Comune di Pisticci ha aperto già oggi, dalle ore 17.00, il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) presso la delegazione comunale di Marconia, via Genova.
Il C.O.C. resterà aperto fino a cessata emergenza ed il personale è contattabile per segnalare eventuali emergenze attraverso il numero 0835416245, ha fatto sapere il sindaco Viviana Verri.
“Si raccomanda – ha aggiunto il primo cittadino - massima prudenza negli spostamenti durante la giornata di domani 24 Novembre 2019”.
La giornata, oltre che dalle piogge, sarà caratterizzata da forti venti dai quadranti meridionali, che causeranno mareggiate lungo le coste esposte.
In quadro previsionale in peggioramento è stato confermato anche dal Dipartimento nazionale di Protezione Civile. L’odierno avviso di condizioni meteorologiche avverse, infatti, prevede dal pomeriggio di oggi, sabato 23 novembre, venti di burrasca dai quadranti meridionali, con rinforzi fino a burrasca forte, sulla Sicilia, in estensione nel corso della prossima notte a Calabria, Basilicata e Puglia e, dalla mattinata di domani, domenica 24 novembre, ai settori adriatici di Molise, Abruzzo e Marche. Previste mareggiate lungo le coste esposte, più intense sui settori ionici.
Dalla serata di oggi si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in estensione nel corso della prossima notte a Campania e Calabria e, dalla mattinata di domani, a Basilicata, Puglia, Molise, Abruzzo e Marche, assumendo carattere di persistenza sui settori ionici, dove i quantitativi risulteranno essere abbondanti. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.
Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, domenica 24 novembre, allerta rossa in Calabria e su alcuni settori di Piemonte e Liguria. Valutata allerta arancione su settori di Piemonte e Veneto, su gran parte dell’Emilia-Romagna, sull’area centro-meridionale delle Marche, sul Lazio meridionale, sul versante costiero della Campania, in Puglia, su gran parte di Basilicata e Sicilia.