09Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Controlli straordinari dei carabinieri. Droga sequestrata e 2 uomini denunciati per rissa

Nel corso della settimana appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei predisposti servizi di controllo del territorio, tesi alla prevenzione e repressione dei reati nonché al pattugliamento del territorio sia nei centri abitati che nelle zone periferiche, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera due uomini di origine georgiana, rispettivamente di 35 e 46 anni, già noti alle forze dell’ordine, ritenuti responsabili del reato di rissa ed inoltre hanno segnalato alla locale Prefettura, 4 ragazzi, di cui un 18enne, due 20enni ed un 33enne, trovati in possesso di sostanza stupefacente, ritenuta per consumo personale.
I Carabinieri nel perlustrare le zone, sia centrali che periferiche, del capoluogo, hanno conseguito i seguenti risultati operativi, ed in particolare:
i militari della Stazione, sono stati allertati da alcuni cittadini circa una rissa che era scoppiata davanti al piazzale di una sala giochi del posto. La pattuglia recatasi sul posto, ha appurato che poco prima alcuni soggetti che si erano azzuffati, erano scappati via. I militari, dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti, sono riusciti ad identificare subito alcuni degli autori della rissa, ed in particolare due uomini di nazionalità georgiana, domiciliati a Matera, rispettivamente di 35 e 46 anni. Ricostruita la dinamica dei fatti è stato possibile accertare che la rissa sarebbe scoppiata perché completamente ubriachi. I due georgiani individuati sono pertanto stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria;
i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno proceduto al controllo, in circostanze diverse, di due autovetture che, in entrambi i casi, alla vista dei militari operanti, hanno tentato di allontanarsi rapidamente. Nel primo episodio, una macchina con a bordo tre ragazzi, rispettivamente due 20enni ed un 18enne, è stata fermata e fatta accostare a bordo strada. I ragazzi, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di una piccola quantità di marijuana, suddivisa in dosi occultate nei propri indumenti. Nel secondo episodio, un’autovettura con alla guida un 33enne del posto è stata fermata e, sottoposto il conducente a perquisizione, è stato trovato in possesso di una piccola quantità di marijuana, ben nascosta in alcuni porta-oggetti del veicolo. In entrambi i casi la marijuana rinvenuta è stata sottoposta a sequestro ed i detentori sono stati segnalati alla Prefettura di Matera.