09Dicembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

A Pisticci 4 milioni e 800 mila euro per consolidare i rioni Marco Scerra e Tredici

Ottime notizie per l’abitato cittadino. Secondo quanto fanno sapere dal comune, sarebbe stato recentemente approvato dalla Presidenza del Consiglio un decreto di aggiornamento al Piano Nazionale  per la mitigazione del dissesto idrogeologico, già approvato lo scorso 20 febbraio, afferente  al Piano Operativo Ambiente, prevedendo ulteriori 263 interventi, grazie allo stanziamento di 361 milioni di euro, tra cui,  4 milioni 800 mila euro  stanziati per il consolidamento dell’abitato di Pisticci, riguardanti in particolare i versanti  prospicienti i rioni Marco Scerra e Tredici.
“Come apprendiamo dalle dichiarazioni del Ministro Sergio Costa -  spiega una nota del sindaco Viviana Verri su Facebook - si tratta di risorse ulteriori e immediatamente disponibili per la messa in sicurezza idrogeologica e per i progetti immediatamente cantierabili. I fondi quindi verranno erogati in via diretta senza la stipula di successivo accordo di programma. Si tratta di una notizia - aggiunge Verri - di cui attendiamo la ufficialità, che apre uno scenario positivo sulla tutela del territorio, dopo le promesse non mantenute della Regione Basilicata. Come è noto, infatti, i fondi per  finanziare i progetti di mitigazione del dissesto idrogeologico, non sono stati mai erogati dalla Regione di Basilicata che, a causa della precaria situazione della contabilità pubblica regionale, non è stata in grado di stipulare il mutuo di 92 milioni di euro con la Banca Europea  per gli investimenti necessari per finanziare i primi 100 progetti, tra i quali, appunto, quelli del Comune di Pisticci, collocati rispettivamente al 17°  e 72° posto del Rendis ( 4,8 milioni di euro per il progetto di consolidamento  dei versanti prospicienti i rioni Tredici e Marco Scerra, 700 mila euro per il consolidamento  dell’abitato di Pisticci centro)”.

Dopo aver sottolineato come il  consolidamento del versante  Marco Scerra sia particolarmente importante  in quanto anche funzionale all’intervento di risanamento della chiesa di San Rocco, (chiusa dal 2012 per motivi di stabilità)  promosso dall’Arcivescovo di Matera, il primo cittadino ha assicurato che il Comune si muoverà  immediatamente e collaborerà  con il Ministero  per poter rendere più veloce l’iter amministrativo  e dare risposte concrete alla  esigenza di sicurezza del territorio, la cui fragilità richiede tutti gli sforzi possibili  per preservarlo dai fenomeni climatici  che, sempre più frequentemente colpiscono la nostra zona.

Michele selvaggi</p>"