06Luglio2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Marina di Pisticci confermata bandiera blu

Marina di Pisticci si conferma anche quest'anno tra le 5 Bandiere Blu della regione Basilicata.

Dopo la conquista dell'ambito vessillo, per la prima volta, lo scorso anno, anche quest'anno la Foundation for Environmental Education (FEE) ha confermato il nostro litorale tra le spiagge italiane d'eccellenza, riconoscendone le qualità naturalistiche e ambientali e valutandone positivamente i servizi offerti.

Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato, virtualmente, nel corso di una videoconferenza tenutasi questa mattina, alla presenza del Presidente della FEE Claudio Mazza e di Valentina Cafaro, collaboratrice scientifica che si occupa del programma Bandiera Blu, mentre i sindaci dei comuni che hanno ottenuto il riconoscimento hanno partecipato alla cerimonia collegandosi dalle loro città.
Le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria in corso non ci hanno consentito di prendere parte alla tradizionale cerimonia a Roma ma non hanno, comunque, scalfito l'entusiasmo della riconferma di questo importante risultato, soprattutto in vista di una stagione estiva che sarà connotata da una difficile ripresa.
Gli effetti positivi in termini di incremento dei flussi turistici sono stati già riscontrati lo scorso anno dagli operatori turistici del territorio e ci auguriamo che quest'anno possa costituire uno strumento importante in vista dell'inizio della nuova stagione estiva.

La procedura per ottenere la Bandiera Blu va rinnovata ogni anno ed è lunga e meticolosa, richiedendo il reperimento di numerose informazioni: dalla qualità delle acque ai servizi offerti, passando per l'accessibilità dei disabili alle spiagge e per gli eventi organizzati nel corso della stagione estiva. La nostra zona marina rientra in Rete Natura 2000 ed è stata individuata come Zona a Protezione Speciale, caratteristiche di valenza naturalistica che hanno certamente contribuito all'ottenimento della Bandiera Blu.

La conferma del riconoscimento è stata ottenuta anche grazie alle attività effettuate nella scorsa stagione per rendere più accoglienti e fruibili le nostre spiagge: l'acquisto di passerelle adatte anche ai disabili e di nuove docce per i bagnanti, il ripristino dei bagni pubblici, le attività di miglioramento del servizio di raccolta differenziata sulle spiagge, una programmazione costante degli interventi di pulizia dell'arenile, l'istituzione del servizio di salvamento, l'adesione al progetto "Comuninmare" della Regione Basilicata, che ci ha permesso di tenere un costante controllo della qualità delle acque di balneazione, tramite analisi periodiche i cui esiti sono pubblicati sul Portale delle Acque del Ministero della Salute.
Un lavoro importante e costante, per il quale ringraziamo gli uffici comunali, in particolare l'ing. Giuseppina Giorgio dell'Ufficio Ambiente che ha curato le delicate fasi tecniche della procedura e il personale dell'Ufficio tecnico per le attività operative.

Un ringraziamento va poi agli operatori turistici e balneari che, con il loro impegno e la loro collaborazione con l'Amministrazione Comunale, hanno consentito di raggiungere un'offerta turistica apprezzabile - come certificano gli ultimi dati sulle presenze turistiche nella Costa metapontina - e siamo certi che è interesse comune ottenere risultati sempre più ambiziosi per la nostra Marina (va ricordato, infatti, che Marina di Pisticci è anche Bandiera Verde, che certifica le nostre spiagge quali mete adatte ai bambini e alle famiglie).
Non ci resta che augurarci che la conferma di questo importante traguardo, sia da stimolo per tutti noi per comprendere e tutelare il valore del nostro territorio, elemento fondamentale per pensare ad una ripartenza economica dopo la difficile situazione determinata dal Covid-19.