22Settembre2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Analisi indipendenti sul Basento. Emanuele 11 e 72 renderà pubblici i suoi dati

Un nuovo appuntamento con l’Associazione Culturale “Emanuele 11e72” di Marconia che è lieta di invitare tutta la cittadinanza del Comune di Pisticci e dei Comuni limitrofi, all’Assemblea Pubblica “La Val Basento è Vita. I risultati delle analisi indipendenti sul fiume da cui dipende la nostra vita” organizzata allo scopo di rendere noti i risultati delle analisi ambientali effettuate su acque e sedimenti della Val Basento e che la stessa associazione ha finanziato.
Perché l’Associazione si impegna in tale attività di monitoraggio ambientale? Morie di pesci, presunte intossicazioni di persone e animali, acque del Basento torbide e maleodoranti e poi le
tanto manifeste patologie tumorali che vanno attenzionate e indagate.
Numerose indagini epidemiologiche condotte in ambito medico hanno messo in rilievo ormai da anni e con una ferma certezza, la netta correlazione tra l’aumento d’incidenza dei tumori e l’inquinamento ambientale. Una controprova di ciò è data dalla sostanziale differenza d’incidenza dei tumori tra zone fortemente industrializzate e zone non industrializzate.
La nostra regione, tuttavia, seppur con uno scarso tessuto industriale testimoniato da un’emigrazione incessante, conta purtroppo un tasso di incidenza di patologie tumorali ben superiore alla media nazionale e tristemente in aumento che negli ultimi tre anni ha fatto registrare un incremento del 117%.
L’Associazione Emanuele11e72, inoltre, nasce conseguentemente alla scomparsa del giovane amico Emanuele Angelone a causa di una patologia tumorale. E di Emanuele ce ne sono stati, e ce ne sono molti. Anzi troppi. Purtroppo spesso dimenticati.
Da queste motivazioni, sintetizzabili in un semplice senso civico, nasce la volontà di rendere concreto il proprio operato attraverso un impegno culturale e sociale che metta al primo posto la
tutela dell’uomo e dell’ambiente.
Lo stato ambientale del nostro territorio, probabile concausa delle numerose patologie che riscontriamo tra la nostra popolazione, va indagato attraverso un sistema di monitoraggio dal
carattere scientifico e costante nel tempo.
L’Assemblea “La Val Basento è Vita. I risultati delle analisi indipendenti sul fiume da cui dipende la nostra vita” va in questa direzione.
Le analisi ambientali condotte in Val Basento, finanziate attraverso la raccolta fondi effettuata durante gli eventi dell’estate 2011 (Stracittadina Emanuele Angelone IV edizione; Marconia
Making Art Festival IV edizione), verranno rese pubbliche nel rispetto della trasparenza e gratitudine verso la popolazione che ci ha consentito questo piccolo ma pur sempre passo verso
una logica di prevenzione.
L’appuntamento è sabato 14 aprile alle ore 17.30, nella sala consiliare della delegazione comunale di Marconia.
I lavori inizieranno con i saluti del Primo Cittadino Vito Di Trani. A seguire interverranno Andrea Spartaco (giornalista d’inchiesta di Basilicata24), Albina Colella (Geologa, Professore Ordinario
presso l’Università di Basilicata), Giuseppe Di Bello (tenente delle Polizia Provinciale), Francesco Di Ciommo (Avvocato, Professore presso l’Università di Roma Tor Vergata). Professionalità
competenti ed esperte per una situazione, quella della Val Basento, che da anni è irrisolta, scotta e ci “brucia”. La vita.
“Grazie al contributo di ognuno di voi è stato possibile cominciare a rendere i nostri eventi e le nostre raccolte fondi più soddisfacenti e concrete. La salute pubblica ci sta davvero a cuore e
speriamo che questo sia solo il principio di una serie di azioni di sensibilizzazione. Parlare di cancro e ambiente significa prevenzione. Il cancro non è un tabù e non va sottaciuto. Un sentito grazie a
tutti voi che credete nei nostri progetti”.

 

Associazione Culturale
Emanuele11e72