22Settembre2019

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Commemorazione dei defunti. Risistemato il Cimitero di Pisticci

Cimiteri di Pisticci e Marconia affollati, già dagli ultimi giorni di ottobre e in particolar modo nei primi duegiorni di novembre, il mese dedicato ai morti.
Il "2 novembre" poi, un giorno particolarmente sentito dalla popolazione pisticcese che commemora i propri cari defunti, tra ricordi, preghiere e dolore. Anche quest'anno, da parte dell'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Vito Di Trani, ci si è attivati parecchio per dare maggiore decoro ad un luogo sacro come il Camposanto e presentarlo al meglio ai tantissimi visitatori che lo affollano in questo particolare periodo. Sono state da poco portate a termine, infatti, le opere che hanno riguardato la struttura inerente la nuova stanza mortuaria e la realizzazione ex novo di una sala per le autopsie, la prima della zona e la ristrutturazione della sala per i custodi. Particolare attenzione poi alla cura, a destra e sinistra del viale centrale, dei nuovi prati verdi, nei campi comuni definiti "all'americana" dallo speaker di una troupe televisiva recentemente in visita al cimitero, unitamente a lavori su tutta l’area camposantale per eliminare sterpaglie fuori e dentro la stessa, la pulizia dei viali e pitturazione delle pareti di cinta oltre al ripristino di alcune delle fontanelle con la formazione di nuove aiuole.
Il tutto va ad aggiungersi ai lavori di ripristino di alcuni punti della pavimentazione nel piazzale antistante all'ingresso dove già in precedenza (amministrazione Leone) si era intervenuti con creazione di nuove strutture, bagni a servizio pubblico e locali a servizio commerciale. Le operazioni sono state utili ad eliminare  qualsiasi traccia di degrado e restituire il dovuto decoro a questo luogo di pace,meditazione e di preghiera.
Ma non finisce qui, perché, per tutti i visitatori, c’è tutta una serie di servizi per facilitare il più possibile l'ingresso a favore di disabili e anziani. Previsto infatti un servizio ininterrotto di navette gratuite da parte della ditta Liscio, come del resto si verifica da qualche decennio, che ha accompagnato quanti hanno voluto visitare il cimitero in questi giorni. I bus urbani infatti hanno espletato dal giorno di Ognissanti collegamenti ininterrotti dalle ore 9,00 alle ore 17,30 con partenza dal Largo Santa Croce e fino alla piazza antistante il Santuario Madonna del Casale che è anche ingresso al Cimitero comunale. Da Marconia,invece, gli stessi servizi di bus sono partiti ed hanno fatto ritorno a Piazza Elettra..

Michele Selvaggi