19Novembre2017

 

  • image
  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

L'asilo giallo sarà sanificato nel week end. Grieco: 'Solo un topolino di campagna. Interveniamo su tutta la scuola per eccesso di zelo'

Un intervento di sanificazione dell’asilo giallo di Marconia sarà utile per ripristinare oltre ogni dubbio le migliori condizioni igieniche nei locali dell’istituto di via Togliatti.
L’intervento, resosi necessario in seguito al riscontro della presenza di topi, sarà effettuato nel fine settimana, come ha tenuto a precisare l’assessore all’ambiente del comune di Pisticci, Pasquale Grieco, il quale parla di “eccesso di scrupolo da parte del Comune. Abbiamo chiesto alla ditta – prosegue Grieco - di sanificare tutta la scuola, cosa che verrà eseguita nel prossimo week end quando i bambini saranno a casa”. L’eccesso di scrupolo è dato dal fatto che dalle precedenti attività di derattizzazione è stato individuato un solo topolino di campagna. Per questa ragione Grieco tiene a precisare che “fino alla sanificazione il sindaco non intende emettere ordinanza di chiusura, perché la presenza di un topolino di campagna non costituisce un motivo valido per farlo. Ragione per cui, chi non vuole che i propri figli entrino in contatto con oggetti che sono stati potenzialmente a contatto con il topo, li terrà a casa di propria iniziativa”.
Lo stesso Grieco ha infatti spiegato come sia stato “trovato un unico esemplare di numero. La ditta che ha effettuato la derattizzazione nello scorso weekend – precisa inoltre l’assessore - ha poi ritrovato un topo di campagna, che è cosa ben diversa dai ratti veri e propri”.
Per questo motivo “è stata effettuata solo la sanificazione della stanza in cui è stato trovato il topolino, ma, come detto per eccesso di zelo, si procederà alla sanificazione di tutto il plesso”.
Il ritrovamento di un topo di campagna, dunque, è stato ritenuto fatto “meno grave rispetto al ritrovamento di un ratto: il roditore intercettato, infatti, potrebbe essere stato attirato lì da briciole cadute da qualche merendina consumata dai bimbi e non già a causa di condizioni igienico-sanitarie precarie”, come, invece, sarebbe stato ove si fosse trattato di un ratto vero e proprio.
In ogni caso, ha concluso l’assessore Grieco “è stato fatto tutto quello che doveva farsi e il Comune ha già ricevuto una dettagliata relazione dalla ditta che ha effettuato l’intervento”.
Per il comune di Pisticci un caso isolato e chiuso con un intervento di pulizia ritenuto adeguato a garantire la sicurezza sanitaria dei bimbi che frequentano l’asilo.

   

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione ed inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su "Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.