Print this page

Un pisticcese rappresenta i condomini del grattacielo incendiatosi a Milano

Giovedì, 02 Settembre 2021

È balzata agli onori della cronaca la notizia dell'incendio al palazzo di 18 piani in via Antonini a Milano.

Tra le persone coinvolte, anche un pisticcese, l'Avvocato Roberto Panetta.

Il palazzo, conosciuto come "Torre dei Moro", è diventato irriconoscibile. L'avvocato pisticcese si è subito attivato per rivendicare i propri diritti ed è ora stato scelto come portavoce del condominio dinanzi alle istituzioni e rappresentante per la parte legale dei residenti della Torre. In questa veste, Panetta ha posto all'attenzione dei media nazionali le richieste di tutti i condomini che hanno perso tutto. Tra queste, quella di rintracciare più risorse possibili per aiutare i residenti nelle spese presenti e future. A tal proposito, è stato istituito l'iban apposito per raccogliere le donazioni.

Per fortuna, Panetta non si trovava a Milano al momento dell'incendio e comunque il suo appartamento non è stato intaccato dall’incendio.

Ultima modifica Giovedì, 02 Settembre 2021 14:29