Print this page

Ritorno a scuola in Basilicata: nessuna criticità, ma alcuni insegnanti privi di carta verde restano fuori

Lunedì, 13 Settembre 2021

Nel complesso il ritorno a scuola dei circa 72.443 studenti lucani è stato quasi del tutto privo di problematiche. Solo alcuni docenti sono stati rimandati a casa perché sprovvisti di green pass.

Il tutto è stato reso noto dalla dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Claudia Datena che ha anche aggiunto che al momento per i professori sprovvisti del certificato verde, per entrare in aula, non sono stati presi “provvedimenti”.

Anche il presidente della regione Vito Bardi ha voluto esprimere il suo pensiero sul ritorno a scuola dopo due anni di pandemia dichiarando che: “Questo è un dato estremamente importante, perché la socializzazione, il contatto umano è fondamentale per tutti e a maggior regione per i ragazzi che sono nella delicata fase della crescita. Un traguardo che è stato possibile raggiungere anche grazie al fatto che la pandemia sembra essere sotto controllo. Di questo devo ringraziare i più giovani che hanno risposto convintamente alla campagna vaccinale, indirizzata prevalentemente agli studenti, per il senso di responsabilità che hanno dimostrato”.

Lo stesso presidente ha ricordato l’importanza di non abbassare ancora la guardia e di prestare massima attenzione alle norme anti-covid, anche perché per il momento il trasporto degli studenti è all’ottanta per cento della capienza degli autobus. Per Bardi bisogna fare il possibile per tornare al 100%.