Mercoledì, 01 Dicembre 2021

Prefetto non convalida elezione a sindaco di Scanzano di Mario Altieri. Morra (pres. Commissione Antimafia): il nostro è lavoro di valore

Lunedì, 08 Novembre 2021

Avrebbe dovuto essere proclamato quest'oggi sindaco di Scanzano Jonico, Mario Altieri, dopo il successo ottenuto alle elezioni di ieri, domenica 7 novembre 2021, ma la prefettura di Matera ha sospeso l'ufficializzazione. Ad Altieri viene contestata la candidabilità per mancanza di requisiti. Il 4 novembre scorso, a tal riguardo, era intervenuto il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nicola Morra che contestava ad Altieri la candidabilità, in base alla legge Severino, per il suo passato giudiziario (vedi il seguente video dal minuto 3:32).

Lo scorso 6 novembre, Altieri, intervenuto attraverso Facebook, dichiarava: “Le dichiarazioni delle ultime ore rilasciate dal Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, il pentastellato Nicola Morra, relative alla mia presunta incandidabilità a sindaco di Scanzano Jonico alle elezioni amministrative del 07.11.2021, sono una sintesi di grave scorrettezza politica, oltre che di totale ignoranza giuridica. In quanto libero cittadino, ho presentato un’istanza di riabilitazione al Tribunale competente nel 2018. Sulla scorta degli atti acquisiti e valutati dall’unico organo competente, viene stabilito che Mario Altieri ha tutti i requisiti per essere riabilitato. E’ importante evidenziare che l’ordinanza di riabilitazione, ai sensi dell’art. 178 e seguenti, è l’unica causa di estinzione anticipata di incandidabilità e, questo, ha effetto “ex nunc”, ossia dal momento in cui è stata emessa: questo non lo dice Altieri, ma la Sentenza n. 211582 della Corte di Cassazione - Sezione 1 – del 07.10.2020, il Tar del Lazio nel 2013, con sentenza n. 8696, oltre che ragioni anche di comprensione giuridica.
Inoltre, occorre evidenziare, ma questo viene strumentalmente “dimenticato”, che un cittadino che fa richiesta di riabilitazione e chiede l’analisi di tutte le sentenze precedenti che ha, non la fa parcellizzata solo per un provvedimento, la fa per tutti i provvedimenti precedenti: quindi, la riabilitazione ha un carattere assorbente di tutti i precedenti penali del cittadino, non può essere per un titolo di reato sì e per l’altro no.
Inoltre, se qualcuno avesse ravvisato la necessità di contestare l’ordinanza di riabilitazione del candidato sindaco Altieri, comunicata non solo al sottoscritto ma anche alla Procura Generale, avrebbe dovuto impugnare l’atto del Tribunale di Sorveglianza di Potenza, nei termini legge.
Pertanto, le dichiarazioni rese dal Presidente della Commissione Antimafia, altro non sono che una gravissima turbativa della regolarità delle elezioni in quanto le falsità che sono state dette a 24 ore dalla chiusura della campagna elettorale e a 48 ore dal voto, mettono in evidenza non soltanto una scorrettezza politica, ma anche etica e morale.
In considerazione di quanto esposto, sono assolutamente riabilitato come disposto da una sentenza intangibile, in quanto mai impugnata, con effetti giuridici dal momento in cui viene rilasciata, facendo pertanto cadere tutte le cause di incompatibilità e incandidabilità.” 

E' di pochi minuti fa un nuovo intervento del presidente Morra

"Mario Altieri ha vinto le elezioni a Sindaco di Scanzano Jonico. Ma la festa è stata rovinata dalla Prefettura di Matera che, confermando quanto riscontrato dalla Commissione Antimafia e annunciato da me prima del voto, lo ha dichiarato INCANDIDABILE.
Questo è il ruolo ed il valore della Commissione Antimafia, la quale continua a lavorare nonostante i tentativi di denigrarla (come fanno alcuni candidati che finiscono nelle liste degli “impresentabili”) o come fa certa stampa nei confronti del presidente della stessa sol perché cerca di incrementarne l'efficacia comunicativa.
Peccato che i cittadini siano ancora poco attenti agli allarmi dell’Antimafia, come vediamo dalla percentuale di voti che ha preso Altieri (52%).
Per questo serve ancora molto lavoro. Un lavoro difficile, perché siamo lasciati, purtroppo, da soli a farlo".

Altieri ha preannunciato che prenderà provvedimenti per quello che ritiene "un abuso".

Ultima modifica Lunedì, 08 Novembre 2021 17:34

Ultimi Tweets

From IFTTT
Il 4 Dicembre a Pisticci Scalo assemblea pubblica per una Basilicata dei diritti del lavoro e per i Beni Comuni… https://t.co/MhE462rjPD
From IFTTT
Il programma organizzato per la festa dell’Immacolata Concezione https://t.co/OFvbjd2Avi https://t.co/LigElrwkyd
From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: 44 nuovi casi, 32 guarigioni, una di Pisticci https://t.co/aGvQGKSghG https://t.co/cAizmLkvOj
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Il 4 Dicembre a Pisticci Scalo assemblea pubblica per una Basilicata dei diritti del lavoro e per i Beni Comuni

Il programma organizzato per la festa dell’Immacolata Concezione

Coronavirus in Basilicata: 44 nuovi casi, 32 guarigioni, una di Pisticci

Autonomia scolastica oggi: se ne parla a Matera

Legge di bilancio: tutti in piazza per sollecitare un confronto con la Regione sul piano strategico regionale

Trasporti: migliorato il percorso verso San Nicola di Melfi

Angelo Summa: “No alla cancellazione delle edizioni notturne della TgR”

Coldiretti e Comune di Pisticci al fianco degli agricoltori

“Regolamento Comunale Dehors: i consiglieri Calandriello, Miolla, Di Trani e Grieco ne chiedono la modifica nel prossimo consiglio comunale