Domenica, 24 Ottobre 2021

Coronavirus in Basilicata. Sono 224 i nuovi positivi, 2 riguardano il territorio di Pisticci

Martedì, 10 Novembre 2020

Sono stati 1571, in rialzo rispetto ai giorni precedenti, i tamponi analizzati nella giornata di ieri, lunedì 10 novembre 2020, dai laboratori di analisi lucani.

Di questi, 264 sono risultati positivi, ma 40 di essi riguardano persone non residenti né domiciliati in Basilicata. Stando, dunque, ai dati diffusi oggi, ne consegue che il numero dei nuovi positivi nella nostra regione è di 224, così ripartiti:

Nel materano:

31 Matera
13 Montalbano Jonico
8 Stigliano
7 Policoro
4 Ferrandina
3 Grassano
2 Pisticci
2 Tricarico
1 Craco
1 Grottole
1 Miglionico
1 Montescaglioso
1 Scanzano

Nel potentino:

5 Atella
3 Avigliano
2 Barile di cu 1 domiciliato a Venosa
1 Calvello
4 Castelmezzano
1 Episcopia
2 Forenza
3 Genzano
1 Ginestra
2 Latronico
6 Lavello di cui 2 domiciliati a Venosa
2 Marsicovetere
1 Maschito
12 Melfi
4 Montemilone di cui 2 domiciliati a Venosa
4 Palazzo
1 Pietragalla
3 Pignola
20 Potenza
2 Rapolla di cui 1 a Venosa
11 Rionero di cui 1 domicliato a Barile e 1 domiciliato a Rapolla
2 Ripacandida
1 Ruvo del Monte
1 Sant'Arcangelo
2 Sasso di Castalda
1 Spinoso
3 Tito
1 Tolve
2 Trivigno
46 Venosa

I guariti sono 12:

4 Pignola domiciliati a Pescopagano
2 Lauria
1 Sant'Arcangeloo
1 Pescopagano
1 Moliterno
1 Marsicovetere
1 Spinoso
1 Potenza
 
Decedute 2 persone: 1 a Rionero e 1 a Latronico
 
Balzano da 129 a 156 i ricoverati presso le strutture ospedaliere di Matera e Potenza. Invariato il numero dei ricoverati in Terapia Intensiva (18).

Con questo aggiornamento salgono a 2.927 i positivi al coronavirus residenti e/o domiciliati in Basilicata.
 
In merito alle positività che riguardano due residenti a Pisticci, è intervenuta, attraverso un post Facebook, la sindaca Viviana Verri:
 
"Salgono a 25 i casi positivi totali sul territorio comunale - comunica la sindaca - dopo la comunicazione ricevuta dal Dipartimento igiene pubblica dell'ASM circa la positività di due persone domiciliate nell'agro pisticcese, per le quali sono in corso di adozione le ordinanze di isolamento domiciliare.
Sono invece tutti negativi i tamponi effettuati nella giornata di ieri sul personale del comune di Pisticci venuto a contatto con i casi positivi verificatisi negli scorsi giorni. Lo screening continuerà anche nei prossimi giorni, in modo da riaprire gradualmente in sicurezza tutte le attività al pubblico.
In queste ore - continua Verri - in considerazione dell'evolversi della situazione epidemiologica, stiamo procedendo alla riattivazione del Centro Operativo Comunale di emergenza e a confrontarci con le forze dell'ordine e con la protezione civile per l'eventuale adozione di misure ulteriori a tutela della cittadinanza. E' dovere di tutti noi limitare gli spostamenti e rispettare le regole di prevenzione".
Ultima modifica Martedì, 10 Novembre 2020 14:02

Ultimi Tweets

From IFTTT
"Il più rognoso di tutti? Non Maradona, ma il pomaricano Franco Selvaggi". Lo spiega Vierchowod in una recente dich… https://t.co/UbXzxgCbyD
From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: 10 nuovi positivi, un guarito a Pisticci e nessun decesso https://t.co/TanDt7gXT5 https://t.co/3j4yOVImBp
From IFTTT
Cia-Agricoltori: evitare divieti alla caccia al cinghiale https://t.co/W7zdftii37 https://t.co/zOyyFewJs6
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

"Il più rognoso di tutti? Non Maradona, ma il pomaricano Franco Selvaggi". Lo spiega Vierchowod in una recente dichiarazione

Coronavirus in Basilicata: 10 nuovi positivi, un guarito a Pisticci e nessun decesso

Cia-Agricoltori: evitare divieti alla caccia al cinghiale

ScanZiamo le Scorie: scartare Basilicata e Puglia dai siti idonei

Ferrandina, insediata l’Amministrazione Lisanti: Margherita Epifania eletta presidente del consiglio comunale

Braia: sanità lucana a "caccia" in Lituania ma non di soluzioni per la Basilicata. Matera al collasso

A Bernalda il consiglio generale della Femca Cisl. Carella: "Soddisfatti per la crescita della federazione"

Coronavirus: Basilicata a rischio basso

A Matera domenica il meglio dell'Agroalimentare in piazza