Mercoledì, 29 Giugno 2022

E’ scomparso lo storico vigile urbano Pietro Di Tursi detto lo “sceriffo”

Lunedì, 16 Maggio 2022

Lo “storico” vigile urbano del nostro comune, Pietro Di Tursi, meglio noto come lo sceriffo”, ci ha purtroppo lasciato nelle scorse ore.

Figura emblematica   della nostra città, da tutti conosciuta, per tantissimi anni aveva reso il proprio servizio a favore delle varie Amministrazioni comunali che dagli anni 60, si sono qui succedute.

Ha prestato il suo servizio soprattutto a Pisticci e poi anche a Marconia, il centro che lo ha ospitato con la sua famiglia a cui era legatissimo. Persona intelligente, aperta, gioviale e simpatica, che ricordiamo per il suo attaccamento al lavoro in modo integerrimo. Di lui, non possiamo dimenticare il suo amore per la terra canadese dove vivevano suoi familiari e soprattutto per un suo grande amico di cui è stato più volte ospite di riguardo nella città di Toronto, il nostro compaesano Rocchino Lo Franco conosciuto come “il campione” per i suoi eccellenti trascorsi calcistici nei lontani anni ‘50 nella nostra città, ed emigrato in Canada con la sua famiglia verso la fine di quegli anni.  Con Lo Franco, una amicizia straordinaria, fino alla sua dipartita avvenuta solo qualche anni fa.

Proprio a proposito di questa amicizia, non possiamo dimenticare un episodio simpaticissimo durante uno dei suoi viaggi nella città di Toronto quando gli fu permesso, in qualità di vigile, per qualche minuto, di dirigere il complesso traffico in un posto di quella città. Un episodio di cui lui andava fiero e orgoglioso e che spesso piaceva raccontare.

Rimasto orfano da ragazzo, aveva frequentato gli studi medi nella città di Potenza presso l’Istituto Principe di Piemonte dove aveva conseguito il diploma della Terza Media. Prima di essere assunto come vigile urbano l’1 gennaio 1961, ricordiamo la sua attività di scambista postale per qualche anno. Era stato collocato in pensione con il grado di sottufficiale, nel maggio 1985. Da allora si era dedicato alla sua passione, la caccia   e soprattutto alla sua campagna nella zona di Caporotondo dell’agro pisticcese.

Pietro Di Tursi aveva 93 anni. Lascia la moglie Titina Manco, i figli Giulia, Teresa e Giovanni e tantissimi amici.

Michele Selvaggi

Ultima modifica Lunedì, 16 Maggio 2022 16:49

Ultimi Tweets

From IFTTT
L'arbitro Andrea Malvasi al “Talent & Mentor Uefa Refree Convention” https://t.co/Gk0SuGcgNL https://t.co/khFBhGlFqx
From IFTTT
Domani al Castello di San Basilio, il presidente Bardi inaugura il forum industria smart ed il premio alle imprese… https://t.co/HwEkWwacxd
From IFTTT
Piccoli gialloble cercasi: stage della Pol CS Pisticci alla ricerca di piccoli grandi talenti… https://t.co/5ihM6XXQlU
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

L'arbitro Andrea Malvasi al “Talent & Mentor Uefa Refree Convention”

Domani al Castello di San Basilio, il presidente Bardi inaugura il forum industria smart ed il premio alle imprese innovative

Piccoli gialloble cercasi: stage della Pol CS Pisticci alla ricerca di piccoli grandi talenti

Arpab: si va verso lo stato d'agitazione

YMatera: inspiration Y, for Young People. Un evento per i giovani sui temi del digitale e dell’informatica

Parità di genere; per Perretti (Crpo) un cambio di passo è possibile ma se ci crede chi governa

Alle ore 15:00 sospensione erogazione idrica

Rinnovati i vertici provinciali e regionali di Coldiretti Giovani Impresa

Il progetto del prof. Marco Toscano, Rammenta: Musica e Poesia promuovono la sicurezza sul lavoro!