Sabato, 16 Ottobre 2021

Vaccinazione ultraottantenni domani al via a Bernalda

Venerdì, 26 Marzo 2021

L'avvio della campagna vaccinale anticovid per gli ultraottantenni del Comune di Bernalda è stato anticipato di dieci giorni.

La somministrazione della prima dose agli anziani, infatti, inizialmente prevista a partire dal 6 aprile, avrà luogo nei giorni da sabato 27 a lunedì 29 marzo, compresa domenica 28 marzo.
I vaccini saranno eseguiti nei locali del Distretto sanitario a partire dalle ore 09:30 e fino alle ore 18:30; in ogni giornata si stima di vaccinare fino a 200 persone.
Il dirigente del distretto sanitario fornirà a breve ulteriori dettagli, che verranno tempestivamente comunicati ai cittadini. Intanto, sul sito istituzionale del Comune, nella sezione News/Avvisi, sono disponibili i moduli di consenso alla vaccinazione e la scheda anamnestica, oltre alla nota informativa.

Ultimi Tweets

From IFTTT
La Polizia sequestra 123 grammi di eroina. Due donne in arresto https://t.co/uv4q1j3Qbz https://t.co/CQCO4fwR60
From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: 559 tamponi e 18 nuovi positivi https://t.co/hVY2TLpxDX https://t.co/VBRLKbQgUr
From IFTTT
Manifestazione antifascista a Roma: dalla Basilicata 15 pullman della Cgil https://t.co/AiSrqXiw7Q https://t.co/kLGgtDCxkB
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

La Polizia sequestra 123 grammi di eroina. Due donne in arresto

Coronavirus in Basilicata: 559 tamponi e 18 nuovi positivi

Manifestazione antifascista a Roma: dalla Basilicata 15 pullman della Cgil

Incontro Coldiretti - Anas su lavori strada statale Basentana

11 i nuovi casi positivi di giornata: il monitoraggio della Fondazione Gimbe

Cifarelli PD: la regione faccia con urgenza gli interventi contro l'erosione costiera

Il pisticcese Donato Vena finalista del “Premio cittadino europeo 2020” per il docufilm “Matera Plovdiv la retta via della cultura”. Le congratulazioni del presidente Cicala

Tennis: a Matera il pisticcese Paolo Laviola sfida in finale Vincenzo Marchese

Coronavirus in Basilicata: 720 i tamponi processati, un caso a Pisticci