Venerdì, 19 Luglio 2024

La Polizia di Stato di Matera ha arrestato due giovani che si trovavano presso una comunità terapeutica di Matera, in quanto destinatari dell’affidamento in prova ai servizi sociali, misura alternativa alla detenzione prevista dall’ordinamento penitenziario. Nei confronti dei due, di 29 e 25 anni, originari rispettivamente di Messina e Lecce, è stata eseguita l’ordinanza di revoca dell’affidamento in prova e contestuale applicazione della custodia cautelare in carcere, disposte dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina.

Post Gallery

Vigili del Fuoco: da Perugia partita una colonna mobile in segno di cordoglio e solidarietà

La Gica Ice trionfa al torneo della Bruna di calcio a 5 a Matera. Foto

Basentana: il sindaco di Pisticci ascoltato in Commissione Ambiente e Infrastrutture della Camera

Insediata la Consulta comunale dei Giovani. Foto

Araneo (M5S): la sfida della parità di genere nelle giunte comunali

Giordano (Ugl): “Crediamoci sulla pista Mattei di Pisticci”

Bernalda: diffida in merito ai lavori di ammodernamento della SS 407 Basentana in territorio bernaldese

Eccellente iniziativa per pulire Bosco Pantano

Monitoraggio di Goletta Verde in Basilicata: i campioni analizzati risultano entro i limiti di legge