Venerdì, 07 Ottobre 2022

La Polizia di Stato di Matera ha arrestato in flagranza due soggetti, di 52 e 31 anni, entrambi residenti a Napoli, per il reato ipotizzato di truffa in danno di persone anziane.

La Polizia di Stato di Matera ha notificato l’Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di tre soggetti, responsabili della gestione di un centro di accoglienza per migranti sito in provincia di Matera, nei cui confronti sono stati ipotizzati i reati di truffa continuata e aggravata ai danni dello Stato e falso ideologico commesso da privato in atto pubblico.

La biblioteca Tommaso Stigliani di Matera dà avvio all’ambizioso progetto di digitalizzazione dei fondi antichi ivi contenuti, di meta-datazione del patrimonio librario e, infine, della loro pubblicazione on line, creando così un archivio digitale che ne permetta la valorizzazione e ne possa consentire la fruizione da parte di studiosi e cittadini interessati che continuamente si rivolgono alla Biblioteca per la consultazione di detti fondi, e che ora avviene solo in loco.

Con la Lectio Magistralis “Matera e Gerusalemme, Italia e Israele allo specchio: rappresentazioni dell’altra nazione nelle cinematografie dei due paesi” a cura di Asher Salah è partito nell’ex ospedale San Rocco il primo incontro tematico per “Tracce Ebraiche – speciale Lucania Film Festival”, un inedito viaggio nella cultura ebraica declinata nei linguaggi della Musica, della Danza, del Cinema, della Letteratura e della Cucina. A seguire la lectio Magistralis “Dybbuk e Taranta. Donne e storie di possessione. Ebraismo e Tarantismo” con l’antropologo Eugenio Imbriani (Università di Salerno) e Miriamo Camerini e gran finale con la performance di danza contemporanea “Jewish Soul” realizzata con coreografie di Mario Piazza, coreografo assistente Ludovic Party e interpreti le allieve del Liceo Musicale-Coreutico ISIS “Pitagora” di Montalbano Jonico. La prima giornata di Tracce Ebraiche a Matera è stata segnata anche dall’inaugurazione della mostra “Dall’Alef alla cinetica. Un alfabeto in metaverso” che ha coinvolto le artiste Martina Venturini, Rosita Uricchio, Olga Poliektova, Tatiana Poliektova, Roberta Gioia, Davide Salvemini.

Al via a Matera i workshop della post produzione cinematografica 2022 promossi da D-HUB Studios - i Sassi d’oro.

L’obiettivo è rafforzare il settore in continua crescita a livello nazionale, partendo dal contesto territoriale lucano che ha dimostrato, negli ultimi anni, grandi potenzialità. La filiera dell’audiovisivo coniuga skill tecniche legate alla multimedialità e creatività e trova nelle donne, grande interesse anche in linea con lo sviluppo delle competenze STEM che Next Generation EU ha messo in primo piano. La D-HuB , guidata da una donna, offre nuovi servizi alle numerose produzioni cinematografiche e televisive che scelgono la città di Matera e la Basilicata come set. Due le settimane di formazione Sostenute da Sensi Contemporanei e Regione Basilicata, che si svolgeranno nella Città dei Sassi, e dieci le giornate di workshop che tratteranno, con l’ausilio delle tecnologie più avanzate, audiodescrizioni, traduzione e adattamento ed infine doppiaggio. La prima settimana prenderà il via lunedì 16 maggio.

“L'obiettivo che ormai da anni ci prefiggiamo – spiega Lidia Cudemo, titolare di D-HUB Studios - è quello di contribuire alla formazione di figure professionali competitive nel settore audiovisivo, dando ampio spazio a tematiche di inclusione e diversità sociale, presenza femminile nel settore, sostegno delle categorie meno valorizzate. L’obiettivo è quello di sfruttare appieno il potenziale creativo e commerciale della transizione digitale e rafforzare la capacità dei professionisti dell’audiovisivo”. D-HUB Studios opera da anni nel settore del doppiaggio e della post-produzione per il cinema e la televisione offrendo i propri servizi tecnici ai canali televisivi e alle piattaforme digitali.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina https://t.co/lf3wsRQAGJ https://t.co/KJOCKhYfux
From IFTTT
Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca https://t.co/sRDfiO4xOU https://t.co/vZ8yB4DQNA
From IFTTT
Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza https://t.co/aTimR2Xzby https://t.co/Pq7F2sYuS8
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina

Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca

Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza

Elettra Marconia, mister Finamore: “Non guardiamo la classifica. Ogni partita è una finale”

Cisl su operazione Dda: sulla sanità zone grigie e collusioni minano il diritto alla salute

46enne pregiudicato arrestato dalla Polizia dopo un inseguimento

L'attrice pisticcese Camilla Cisterna nel cast di Imma Tataranni

In vista dell’inverno nuovi limiti per il riscaldamento

A Garaguso si scava per trovare sostanza tossiche interrate