Domenica, 09 Maggio 2021

25 Aprile celebrato a Pisticci con una sobria, ma significativa cerimonia

Domenica, 25 Aprile 2021

La giornata del 25 aprile 2021, 76° anniversario della Liberazione, anche quest’anno – nonostante la emergenza Coronavirus in atto - è stata commemorata dall’Amministrazione Comunale attraverso una sobria, ma significativa cerimonia svoltasi in piazza dei Caduti dove è ubicato il Monumento a ricordo delle vittime dei due ultimi conflitti mondiali.

Presente il primo cittadino Viviana Verri,  il Colonnello Medico in servizio dell’Esercito, Francesco Vena, il Maresciallo Maggiore Giuseppe  Laselva in rappresentanza del Capitano Massimo Cipolla del Comando Carabinieri  della Stazione di Pisticci, gli  agenti del Comando della Polizia Locale Giuseppe Lopatriello e Raffaella Corvino in rappresentanza, del  Comandante Capitano Simone Testa, rappresentanti del Commissariato della Polizia di Stato, l’Assessore all’Ambiente Francesco Radesca, il presidente del Circolo Anziani Dino Leone  e diversi cittadini che non hanno voluto mancare all’evento.

Il Sindaco Verri, dopo alcuni attimi di raccoglimento davanti al Monumento dei Caduti, ha deposto ai piedi dello stesso una corona di fiori. Cerimonia breve, ma oltremodo significativa in cui il primo cittadino ha voluto ricordare in questo giorno particolare per la storia della nostra nazione, i valori tutti della libertà conquistata col sangue dopo il periodo tormentato di una lunga fratricida guerra.

E’ il secondo anniversario del 25 aprile, senza la presenza del sindacalista ed ex sindaco di Pisticci, Domenico Giannace che, ricordiamo, in modo sempre appassionato, sempre presente in questa occasione per ricordare i valori della Costituzione nata dalla Resistenza che considera prioritari il lavoro la salute, la istruzione, la pace, i diritti individuali e la solidarietà. Giannace, inoltre, non mancava di ricordare sempre i confinati politici di Centro Agricolo di cui lui ragazzo, era una specie di punto di riferimento, ma anche vera e propria mascotte. La cerimonia è terminata con una ovazione da parte dei non pochi presenti, magari guardando al prossimo 25 aprile 2022, con l’auspicio che possa essere finalmente diverso da questi ultimi appena celebrati, con la fine della pandemia che non ha risparmiato la nostra regione e il nostro comune.

Michele Selvaggi

Ultima modifica Domenica, 25 Aprile 2021 13:11

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Sporting Soccer: causa Covid-19 annullata per il secondo anno la 20esima edizione

Caduta razzo spaziale cinese: anche la Basilicata tra le 9 regioni allertate dalla protezione civile

Una giornata da Lupi: sulle tracce del grande carnivoro insieme ai tecnici del monitoraggio nazionale del lupo

Architetti materani al voto: il gruppo “architetti innovativi” lancia la sfida per il cambiamento

Coronavirus in Basilicata: scende ancora la curva dei contagi, un caso in territorio di Pisticci

Sicurezza sul lavoro: i Carabinieri effettuano sanzioni e denunce

Incidente sul lavoro a Parma. Perde la vita uomo di Montalbano Jonico

Nuovi ritrovamenti nei "Sassi" di Matera. Viene alla luce un edificio sacro

Vaccini ai calabresi a Policoro. La nota dell'ASM

Please publish modules in offcanvas position.