Giovedì, 24 Giugno 2021

Pisticci Sharing Experience: dalla scuola una App alla scoperta di Pisticci

Venerdì, 07 Maggio 2021

Che bella sorpresa aprire il Play Store di Google, scrivere il nome del proprio paese e vedere spuntare in un bel rosso carminio, una nuova App: “Pisticci Sharing Experience”: diventa cittadino temporaneo di Pisticci!

Risultato della creatività di un gruppo di ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado dell’IC Padre Pio da Pietrelcina di Pisticci, è il prodotto finale di un’idea che nasce nella primavera del 2017, quando la Dirigente della scuola la Professoressa Cristalla Mezzapesa candida la scuola al progetto Pon-FSE “Pensiero computazionale e creatività digitale”. Scopo dell’azione, come si può leggere nell’Avviso pubblico prot. N. 2669 del 3 marzo 2017, è “promuovere lo sviluppo di molteplici competenze utili ad affrontare la complessità del mondo attuale e le sfide di una società che cambia rapidamente, contribuendo a far sì che tutti coltivino e sviluppino la capacità di comprendere, interpretare, criticare, creare…I percorsi potranno sviluppare soluzioni a impatto sociale per migliorare il territorio e la comunità educante”.

Ed ecco l’idea: realizzare un percorso di costruzione di saperi di comunità e rivolgere tale mappa di conoscenza al turista che da semplice consumatore diventa cittadino temporaneo del paese. Come? Mettendo le mani in pasta! Dopo aver apprezzato le bellezze artistiche e paesaggistiche che Pisticci offre, consultando l’App, il turista potrà decidere di continuare a vivere il territorio che lo ospita cucinando le prelibatezze della cucina pisticcese con lo chef, realizzando un manufatto dal ceramista, raccogliendo il miele dall’apicoltore bionomade o visitando il museo Lucano e, chissà? carpendone i segreti! In una parola, si propone un turismo esperienziale, fatto di odori, sapori, tradizioni della nostra terra. L’App offre una pre-esperienza del territorio di Pisticci, attraverso la narrazione digitale online, e consente in seguito di vivere tali esperienze in tempo reale, sul posto, secondo i principi del SO.LO.MO (social, local, mobile), il nuovo orientamento del marketing, vera e propria rivoluzione che consente alle piccole e medie imprese di imporsi sul mercato utilizzando la geolocalizzazione fruibile dai dispositivi mobile, facendo “rete in Rete”.

Accompagnati nel processo di apprendimento di tali concetti dalle due Tutor, le docenti Dolores Troiano e Stella Calandriello, gli studenti hanno iniziato il percorso: hanno prodotto le video- interviste di alcuni abitanti/imprenditori di Pisticci (altri imprenditori interessati al progetto potrebbero aggiungersi in futuro) e le hanno editate, guidati dall’esperto di digital storytelling Luigi Vitelli, project manager e designer nell’ambito di programmi internazionali Erasmus Plus; hanno appreso il linguaggio della programmazione e hanno dato vita all’App grazie a Luigi Piero Vitelli, Android Developer di una startup internazionale che si occupa di Intelligenza Artificiale.

Il progetto, che si è avvalso anche di protocolli d’intesa con l’Amministrazione comunale e la ProLoco, e che ha messo insieme coding, robotica e valorizzazione del patrimonio storico - artistico - culturale, iniziato l’anno scorso, si è concluso nel corrente anno scolastico, alternandosi tra didattica in presenza e Didattica a distanza, ha utilizzato tutte le strumentazioni digitali di cui la scuola dispone, tenendo fede alla mission del Padre Pio da Pietrelcina che “accoglie, forma e orienta i suoi studenti tra innovazione e tradizione” e considera la Scuola un sistema aperto al territorio, che lavora in sinergia con le agenzie amministrative, economiche e culturali del territorio.

E adesso non resta che scaricare l’App!

Prof Dolly Troiano

Ultima modifica Venerdì, 07 Maggio 2021 12:13

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

500 delegati e 150 giornalisti per il G20 a Matera

Coronavirus in Basilicata: risale il numero dei contagi, 2 casi a Pisticci

Petizione dei commercianti di Pisticci centro che chiedono modifiche al piano traffico

Il Movimento Tutela Valbasento presenta il fumetto “storia di una cittadina sentinella” di Anna Berti Suman

Summa: “Basilicata dentro declino economico preoccupante, subito un Piano del Lavoro”

Punto vaccinale e guardia medica estiva: soddisfazione dell’amministrazione per quanto ottenuto dall’ASM

La Piscina Comunale in stato di abbandono. La denuncia di Fratelli d’Italia

Apre a Stigliano la sede Regionale Basilicata del Centro Consumatori Italia

Coronavirus in Basilicata: scende ancora il numero dei positivi, ma altri casi a Pisticci

Please publish modules in offcanvas position.