Sabato, 25 Settembre 2021

Ancora incertezza sul dove collocare il busto del maestro Pietro Marrese

Martedì, 27 Ottobre 2020

Si parla tanto in questi giorni della necessità di spostare il busto marmoreo raffigurante lo scrittore e insegnante pisticcese Pietro Marrese, vissuto dal 1876 al 1918.  

La famiglia Marrese (la nipote dello scomparso, signora Renata, e suo figlio, pronipote, il dottor Antonio De Sortis), aveva già portato avanti iniziative e proposte per trovare un nuovo, accogliente sito alla struttura marmorea, attualmente allocata al piano rialzato della ex Scuola Elementare di via Cantisano, ove l’insigne maestro ha insegnato all’inizio dell’altro secolo. E ciò perché questo sito, purtroppo da poco trasformato in atrio dell’Ufficio di Polizia Urbana, adesso stride con la funzione sociale ed educativa per cui quella preziosa struttura fu a suo tempo realizzata.
Secondo i discendenti della famiglia Marrese il migliore luogo in cui spostare il busto sarebbe la Biblioteca comunale, ubicata lungo la stessa via e solo qualche decina di metri distante dall’attuale luogo. Il posto è ritenuto più che idoneo per ricordare il maestro, affinché non si perda mai traccia delle grandi virtù di questo educatore mai dimenticato della nostra città.
La parola adesso passa ovviamente all’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Viviana Verri, per quella che dovrebbe essere una scelta definitiva della sede per allocare il busto marmoreo, atteso che un’altra nobile iniziativa era stata promossa recentemente dal signor Andrea Cassano, il cui padre Giuseppe, nel 1979, si era reso promotore di una raccolta di fondi tra gli ex alunni del maestro, emigrati in Canada, che dette i suoi frutti per la realizzazione del maestoso busto.
Il signor Andrea, come si ricorderà, oltre alla Biblioteca Comunale, aveva indicato come nuova sede, anche l’Istituto scolastico di via Marco Polo, per cui, a questo punto, non resta che attendere quelle che saranno le decisioni istituzionali.

Michele Selvaggi

Ultimi Tweets

From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: scende il tasso di positività, 28 i nuovi casi https://t.co/IlUUCvZ6ZA https://t.co/BN2tZccS2u
From IFTTT
La comunità di Pisticci Scalo piange la immatura scomparsa di don Mimi Spinazzola. Oggi i funerali a Ferrandina… https://t.co/lupvcfsLaw
From IFTTT
Sabato 25 settembre inaugurazione dello Spazio di Comunità per la Cultura https://t.co/kgBVJ5Dgsw https://t.co/n3SnXsCDWM
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Tinchi in festa per due sentiti eventi religiosi

Coronavirus in Basilicata: scende il tasso di positività, 28 i nuovi casi

La comunità di Pisticci Scalo piange la immatura scomparsa di don Mimi Spinazzola. Oggi i funerali a Ferrandina

Sabato 25 settembre si inaugura a Pisticci lo Spazio di Comunità per la Cultura

Coronavirus in Basilicata: stabili i contagi, 10 le guarigioni in territorio di Pisticci

007 - NO TIME TO DIE, a Matera proiezione speciale in anteprima nazionale

Cambio della guardia al comando delle compagnie carabinieri di Matera e Policoro

Legambiente: dal 24 al 26 settembre torna Puliamo il Mondo

Coronavirus in Basilicata: 38 nuovi positivi, 43 guarigioni, 2937 nuove dosi di vaccino somministrate