Lunedì, 25 Ottobre 2021

In Chiesa Madre “Un Inferno d’Amore” evento di sensibilizzazione culturale

Venerdì, 27 Agosto 2021

L'amore per il proprio paese e per la cultura. Questi gli elementi che caratterizzano l'evento "Un inferno d'amore", organizzato dai giovani pisticcesi Roberto Grossi e Giuseppe Vitale.

L'appuntamento è per sabato 28 Agosto presso la Chiesa Madre alle ore 20:00.

La serata sarà incentrata sulla lettura e il commento di quattro canti dell’Inferno della Commedia dantesca.

L'intento dei ragazzi organizzatori è di riqualificare la Biblioteca e l’Archivio della Chiesa Madre, contenente volumi di valore inestimabile, oltre a tutte le altre bellezze della Chiesa Matrice di Pisticci.

Da sempre impegnati per la salvaguardia della cultura, e in particolare per quella del proprio paese natio, Giuseppe e Roberto, con l'aiuto del parroco Don Rosario Manco, vi danno appuntamento a sabato sera.

L'evento sarà svolto in conformità alle norme anti covid-19.

William Grieco

Ultimi Tweets

From IFTTT
Coronavirus in Basilicata: i numeri del weekend https://t.co/aAH0h3xb8W https://t.co/YZOshWF09c
From IFTTT
"Percorsi culturali italiani": laboratorio culturale riuscito. Si pensa già alla prossima edizione… https://t.co/oYxLj7MH1C
From IFTTT
Summa (Cgil): il Sud continua a perdere giovani. E’ allarme spopolamento nel Mezzogiorno e in Basilicata… https://t.co/deknxSvxBW
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Covid19: in arrivo la pillola antivirale

Coronavirus in Basilicata: i numeri del weekend

"Percorsi culturali italiani": laboratorio culturale riuscito. Si pensa già alla prossima edizione

Summa (Cgil): il Sud continua a perdere giovani. E’ allarme spopolamento nel Mezzogiorno e in Basilicata

Criminalità: per il Sole 24 Ore Matera al 59° posto, Potenza al 99°

"Il più rognoso di tutti? Non Maradona, ma il pomaricano Franco Selvaggi". Lo spiega Vierchowod in una recente dichiarazione

Coronavirus in Basilicata: 10 nuovi positivi, un guarito a Pisticci e nessun decesso

Cia-Agricoltori: evitare divieti alla caccia al cinghiale

ScanZiamo le Scorie: scartare Basilicata e Puglia dai siti idonei