Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Il 25 Novembre si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne. Associazioni del territorio presentano le loro iniziative

Sabato, 21 Novembre 2020

Avremmo voluto...

Si avremmo voluto dar vita ad un grande progetto condiviso tra le Associazioni scriventi, sez. F.I.D.A.P.A di Pisticci Marconia, MaMa APS, DolFIN di Art Factory in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Avremmo voluto far sentire forte la nostra voce nelle piazze alla presenza di cittadini, amministratori, associazioni tutte. 

Considerata però la difficile situazione attuale, in osservanza ai protocolli di sicurezza dettati dall'emergenza sanitaria abbiamo solo momentaneamente sospeso un grande progetto condiviso per dire NO ad ogni forma

Di violenza.

Non possiamo però restare in silenzio e cosi’ con modalità diverse abbiamo dato vita a progetti seppur distinti, condivisi e partecipati.

In occasione del 25 Novembre, Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, 

la Sez. F.I.D.A.P.A di Pisticci Marconia, impossibilitata a svolgere attività ed eventi in presenza, ha organizzato,  in collaborazione con lo Sportello antiviolenza e il Comune di Pisticci, l'illuminazione  in rosso per un’ intera settimana di Piazza Umberto I a Pisticci e della torre di piazza Elettra a Marconia monumenti simbolo del nostro territorio. 

Luce inconsueta e suggestiva che possa  infondere solidarietà e speranza a quante lottano contro la violenza di genere.

Le associazioni MaMa e Art factory con il coinvolgimento del Centro di aggregazione giovanile “DolFin” e in collaborazione con l’ Associazione Libere Sinergie Aps con sede a Milano e che opera su tutto il territorio nazionale, unendo le forze hanno dato vita ad un progetto che non potendosi svolgere in presenza verrà veicolato attraverso diverse piattaforme social. 

L’ Associazione MaMa avrebbe dovuto installare a Marconia e Pisticci la Mostra “Com’eri vestita”  in collaborazione con Libere Sinergie.

“What Were You Wearing?’”, ‘Com’eri vestita? É la mostra che racconta storie di abusi.

Si tratta di un progetto che nasce nel 2013 da parte di Jen Brockman, direttrice del Centro per la prevenzione e formazione sessuale di Kansas, e di Mary A. Wyandt-Hiebert responsabile di tutte le iniziative di programmazione presso il Centro di educazione contro gli stupri dell’Università dell’Arkansas e diffuso in Italia grazie al lavoro dell’Associazione Libere Sinergie che ne propone un adattamento al contesto socio culturale del nostro Paese, progetto di alto valore e impatto emotivo arrivato a Marconia e Pisticci graZie all’ associazione MaMa che in collaborazione con DolFin e con il Patrocinio dell’ Amministrazione comunale ha dato vita ad una formula alternativa alla mostra che potrà essere veicolata  attraverso le diverse piattaforme digitali.

L’idea alla base del lavoro è quella di sensibilizzare il pubblico sul tema della violenza sulle donne e smantellare il pregiudizio che la vittima avrebbe potuto evitare lo stupro se solo avesse indossato abiti meno provocanti. Da qui il titolo emblematico ‘Com’eri vestita’. 

Non ci ha fermato il covid!

Niente potrà farlo, dobbiamo urlare più forte affinché tutti comprendano che “LA VITTIMA NON È MAI COLPEVOLE”.

Le associazioni MaMa, FIDAPA, Dolphin di Art Factory

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

A giugno Matera ospiterà il G20, il summit dei grandi della terra

Coronavirus in Basilicata. Dati simili a quelli di ieri (157 nuovi positivi). Guarite 80 persone

Frana ex mattatoio: dopo due mesi ancora nessun intervento, cittadini preoccupati

Rapporto 'Territori Civili'. Fragilità e Risorse della Basilicata secondo Caritas e Legambiente

Ordinanza su chiusura scuole elementari e medie efficace fino al 3 dicembre, si torna fra i banchi venerdì 4. TAR 'bacchetta' Bardi

All'ospedale di Matera si inaugura una nuova area Covid

Il Consiglio Comunale di Pisticci chiede all'unanimità di riaprire l'ospedale di Tinchi

We use cookies
Sul nostro sito Web vengono usati solo cookie di terze parti. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.