Giovedì, 25 Luglio 2024

A Pisticci si celebra la festa di Sant’Antonio da Padova

Mercoledì, 12 Giugno 2024

Saranno gli spettacolari fuochi pirotecnici della rinomata Impresa “La Pirotecnica” di Danilo Madio di Bernalda, ormai di casa nella nostra città, a chiudere le solenni festività in onore di Sant’Antonio da Padova della omonima parrocchia guidata dal giovane Parroco don Mattia Albano.

E’ noto che la nostra città, da sempre devotissima al santo del 13 giugno di ogni anno (la cui effige, da qualche mese restaurata e artisticamente rifatta, si può ammirare nella chiesa della parrocchia di piazza Umberto I°).

La giornata clou, come ogni anno, è preceduta da iniziative  varie, tra cui, la più importante è la tradizionale Tredicina mattutina iniziata lo scorso 1 giugno e altri eventi a corollario di un  avvenimento speciale che ha radici antiche e sempre care al popolo pisticcese e che di volta in volta, ha registrato la presenza  di eminenti personalità  della Chiesa Lucana, come  Don Alessio Cifarelli, Parroco di S.Maria della Neve di Grassano, di Don Egidio Musillo parroco di S.Maria Maggiore di Miglionico, Don Leonardo Sisto, Parroco di S.Giovanni Battista di Ferrandina, don Nino Martino, parroco di S.Agnese di Matera, don Angelo Gioia, Vicario Generale del l’Arcidiocesi di Matera - Irsina, oltre a fra Nicola Langone, Rettore del Santuario Santa Maria della Palomba di Matera e fra Enrico Agovino, Parroco di Cristo Re di Matera.

Per la giornata dedicata al Santo, giovedì 13 si   inizia alle ore 7,15 con la tradizionale benedizione del pane a cui seguirà alle 7,45 la recita della Tredicina con Celebrazione Eucaristica che verrà ripetuta alle 10,30 per i bambini e le gestanti. Il rito sarà presieduto da Monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo che concelebrerà con i parroci di Pisticci. Al termine della Messa, la benedizione dei bambini e gestanti e consegna del panino benedetto. Dalle 11,30 alle ore 13,00, grande momento di festa e spensieratezza per tutti i bambini in piazza Umberto I°, animata dalla presenza dalle sempre simpaticissime e vivacissime Suore dell’Asilo Bianca Fiora e da altre ragazze. Alle ore 18,00 Solenne celebrazione Eucaristica e alle 19,00 solenne processione per le vie della Parrocchia accompagnata dal Complesso Bandistico Città di Pisticci del maestro Mariano Pastore. Alle 21,30 i solenni festeggiamenti termineranno con lo spettacolo dei Fuochi Pirotecnici nella piazza del calcetto.

Una celebrazione Eucaristica di ringraziamento è in programma alle ore 8,00 di venerdì 14 giugno con la unica messa del giorno. Anche quest’anno quindi, il rispetto di una antichissima piacevole e devotissima tradizione del popolo pisticcese, legatissimo al miracoloso Santo di Padova.

Michele Selvaggi

Post Gallery

Principio di incendio sotto il parcheggio multipiano

Pisticci: la Polizia arresta cittadino extracomunitario per resistenza a pubblico ufficiale

Pisticci centro e la frazione Marconia: due realtà che si integrano e si completano reciprocamente

Approda la Nave dei Folli, la residenza artistica di Teatro dei Calanchi

Incontro in Regione su crisi idrica: la nota del sindaco di Pisticci

Pisticci festeggia la Bandiera Blu con Beat '90 Live Show

Torna ICPPISTICCI2325 e lo fa con due appuntamenti top

La Lucana Film Commission al Marateale con le Film Commission del Sud Italia

Da oltre due anni l’IRCCS CROB di Rionero in Vulture è privo di un direttore scientifico