Mercoledì, 19 Giugno 2024

Nahaze torna in scena con il singolo “Kiddo”, su tutti i digital store a partire dalla mezzanotte di mercoledì 19 luglio, per MilanoK3/Believe Music.

Un brano dove ritmi sensuali ed elementi sanguigni e morbosi tipici della musica mediterranea, mescolano passionalmente il genere flamenco e la taranta al pop in up-tempo. Un brano che si incastrerebbe indiscutibilmente all’interno della soundtrack di un capolavoro di Quentin Tarantino ed in effetti, la protagonista di “Kiddo” non è altro che una scaturigine della Beatrix di "Kill Bill", un alter ego di se stessa, una donna accesa dalla sete di vendetta, di giustizia e dal bisogno di riprendersi la sua libertà emotiva.

“L’immaginario di ‘Kiddo’ è strettamente legato a ‘Kill Bill’, film scritto e diretto da Quentin Tarantino, nel quale la protagonista Beatrix Kiddo, interpretata magnificamente da Uma Thurman, cerca vendetta nei confronti di Bill, l’uomo con cui aveva una relazione e  che ha tentato di ucciderla sparandole alla nuca perché non accettava di essere abbandonato da lei.” - racconta Nahaze che così prosegue - “Il brano nasce dall’esigenza di dare forza a tutti coloro che sono imprigionati in una relazione tossica e dalla quale, per quanto possa essere difficile uscirne proprio perché è una dipendenza velenosa, è possibile farlo ed è necessario per riprendere in mano se stessi, per riappropriarsi della propria vita e in molti casi, addirittura per salvarla. Colgo l’occasione per ringraziare il Maestro Giacomo Desiante di Gravina di Puglia per la fisarmonica e Angelo Cannarile di Matera per lo studio di registrazione in presa diretta della fisarmonica.” - conclude.

Un esordio importante quello di Nahaze, scoperta dal Manager Angelo Calculli che ha immediatamente creduto in lei, folgorato dal brano “Carillon”. Con questo singolo, in collaborazione con Achille Lauro e Boss Doms, infatti Nahaze ha scalato subito i vertici delle classifiche: al n. 2 della viral di Spotify, al n. 2 di Shazam, in top 50 su Spotify, in top 20 nella classifica radiofonica, più di 12 milioni di streaming, 7 milioni di visualizzazioni su YouTube. Questi sono solo alcuni dei numeri di un successo che ha conquistato subito pubblico e critica e che le hanno consentito di essere riconosciuta da tutti gli esperti del settore come la vera rivelazione del 2019-2020, oltre ad essere paragonata ad artisti di fama mondiale come Billie Eilish.

Nahaze non smette di sorprendere e questa volta lo fa con un messaggio sociale importante, in una società dove i dati sui femminicidi per mano di ex partner o familiari sono sempre più allarmanti. Mercoledì 19 luglio, sarà inoltre online su Billboard.it l'anteprima del videoclip di "Kiddo" , diretto da Vision and I.

Ascolta Ora "KIDDO" di NAHAZE

NAHAZE alias Nathalie Hazel Intelligente, classe 2001, nasce e cresce a Matera, ma ha nel sangue origini inglesi. Il suo nome d’arte nasce dalla fusione di Nathalie, suo primo nome, con Hazel, suo secondo nome, lo stesso della nonna materna.

Nel dicembre del 2019 pubblica "Carillon", brano che vanta la collaborazione di Achille Lauro Boss Doms e che ottiene la certificazione Disco d'Oro.

La perfetta conoscenza dell’italiano e dell’inglese, le permette di scrivere e cantare brani che miscelano perfettamente le due lingue. È questo il caso di "Wasted”, il secondo singolo uscito a maggio 2020 dove sono evidenti i richiami ai colori e alle atmosfere inglesi, e di "Future", il terzo singolo uscito a luglio 2020, realizzato in collaborazione con il trio di produttori Free Monkeys. Contemporaneamente, calca i primi palcoscenici: si esibisce live a “Deejay on Stage”, a “Radio Bruno Estate 2020” e apre il concerto di Achille Lauro & Orchestra Magna Grecia a Taranto (Medita Festival). Nell’ottobre 2020 i singoli “Freak” e “Control” vengono scelti per la colonna sonora della fortunata serie “Baby 3”, produzione originale Netflix Italia.

Nello stesso anno, la maison Emporio Armani la sceglie fra i protagonisti del video “Building Dialogues”racconto delle collezioni Emporio Armani uomo e donna primavera/estate 2021.

Luca Manfredi ospite al CineParco TILT per raccontare papà Nino. Dopo le premiazioni esibizione live di Boss Doms, l’amico fraterno di Achille Lauro, per chiudere un’edizione affascinante e ricca di emozioni.

Venerdì 30 luglio 2021 alle ore 19.45 si terrà on line, sulla piattaforma dedicata al progetto, un incontro preliminare per illustrare il palinsesto della 22esima edizione della kermesse in programma dal 7 all’11 agosto p.v. al CineParco “TILT” di Marconia di Pisticci (MT)

La kermesse, in programma dal 7 all’11 agosto 2021 al CineParco “Tilt” di Marconia di Pisticci (Mt), renderà inoltre omaggio a Dante Alighieri, Astor Piazzolla e Nino Manfredi, in occasione rispettivamente del settecentenario dalla morte del Sommo Poeta e i centenari dalla nascita del grande genio argentino e dell’attore simbolo del cinema italiano.
Le attività saranno seguite da Rai Cultura e Rai Scuola per l’elevato contenuto del palinsesto.

Post Gallery

La Pol CS Pisticci allarga la collaborazione anche con la Pol Craco

Guardie mediche turistiche sulla fascia ionica e a Matera, pubblicato l'avviso dell'ASM

Collocati nei Commissariati di Policoro e di Pisticci due defibrillatori donati dall’Associazione Gian Franco Lupo

A Marconia incontro formativo sulla riforma dello sport

Via alle celebrazioni del 250° anniversario della fondazione del corpo della Guardia di Finanza. Foto

A Bernalda in Consiglio Comunale si vota per l’incompatibilità del sindaco

Intervento di Giordano (Ugl Matera) su Guardie Mediche nel Metapontino

In Basilicata scomparsi quasi 2500 ettari netti di terreno

Al Tilt di Marconia la presentazione dei risultati degli scavi dell’Incoronata