Sabato, 06 Marzo 2021

La necessità di incrementare il numero di tamponi da effettuare nell’ambito del tracciamento dei contatti e contenere i contagi è una delle priorità a più riprese segnalate in questi mesi dalla Fp Cgil di Potenza.

Nonostante le nostre reiterate note in merito alla ripresa dell’attività di screening e ai conseguenti impegni assunti dalla Regione, a oggi registriamo la perdurante sospensione di fatto delle attività di screening oncologico.

Purtroppo tutti i nostri timori e le rimostranze sollevate per una diversità di trattamenti fra lavoratori dei diversi comparti, che facevano parte dello stesso sistema, si sono rilevati fondati.

“La gara sull’approvvigionamento dei test per l’estrazione di materiale e relativi kit  per il covid 19 andata deserta evidenzia l’incompetenza della classe dirigente che governa le strutture sanitarie regionali e di chi sta a capo della task force.

Pagina 3 di 3

Ultimi Tweets

Coronavirus in Basilicata. Confermato il nuovo trend negativo https://t.co/cEjrfy7utD #coronavirus #COVID19
Per esigenze organizzative la sfilata dei Bersaglieri avrà inizio alle ore 16.30 partendo da piazza Giulio Cesare.… https://t.co/sEu8n5U1mZ
Grandinata record, Pisticci chiede lo stato di calamità https://t.co/9KyNoUqNJQ
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Coronavirus in Basilicata. Sono 178 le nuove positività, 5 in territorio di Pisticci

Positività al Covid a Marconia: precisazioni dei titolari di Qui Discount

"A Patron", il ruolo della donna pisticcese nelle mura domestiche in un concorso indetto dalla Fidapa

Per l’assessore all’ambiente Gianni Rosa nessuna bocciatura a prescindere per l’impianto proposto da Teknoservice

Emergenza Covid-19, il presidente Bardi incontra i sindaci online

La letteratura come reazione al Covid. Nasce “Confetti Letterari”, ogni secondo lunedì del mese su Policorotv.it

Coronavirus in Basilicata: aumentano tamponi, positivi e ricoveri in terapia intensiva. 14 i nuovi casi a  Pisticci

Accoglienza dei lavoratori stranieri: un forte richiamo del Prefetto di Matera

Il Comune di Pisticci aderisce al “Recovery Sud”