Martedì, 04 Ottobre 2022

“25 aprile la festa di tutti”. Questo lo slogan scelto dall’amministrazione per la Festa della Liberazione

Sabato, 23 Aprile 2022

L’amministrazione comunale, in occasione della festa del 25 aprile, con un post sulla pagina ufficiale del sindaco Domenico Albano fa sapere quanto segue:

“Quest’anno per Festa della Liberazione abbiamo scelto come slogan: “25 aprile la festa di tutti”

Questa scelta corrisponde all'idea per cui quella del 25 aprile sia una festa in cui tutti gli italiani possano e debbano riconoscersi.

Con il 25 aprile infatti facciamo memoria della fine della guerra combattuta, tra l’8 settembre 1943 e il maggio del 1945, per la liberazione della penisola dall'occupazione nazifascista.

Al netto del contributo decisivo dato dalle forze alleate anglo americane, furono molti e a diverso titolo gli italiani che ebbero un ruolo da protagonisti nella liberazione del Paese: le riorganizzate forze armate italiane; i tanti militari italiani che, piuttosto che combattere a fianco della Germania nazista, scelsero la dura via dei campi di lavoro tedeschi; il movimento partigiano sotto il comando del C.L.N. (che vedeva al suo interno rappresentate tutte le forze politiche che poi dettero vita alla nuovo stato repubblicano e alla costituzione: liberali, azionisti, socialisti, comunisti e democristiani); la parte di movimento partigiano che non si riconosceva nel C.L.N. (anarchici, badogliani, ecc.); i tanti liberi cittadini che si opposero all'occupazione a prescindere da un loro inserimento in una qualche organizzazione politica o militare (l'eroica vicenda delle 4 giornate di Napoli ne è un esempio).

Quindi quale sia la tradizione politica- culturale di appartenenza non ha senso sentire questa festa come estranea.

È la festa di TUTTI gli italiani che si riconoscono nei valori della nostra Costituzione.

È la festa di un’Italia capace di conquistare una nuova libertà.

Un ringraziamento va a Nico Russo che ha creato per noi l'opera utilizzata per il manifesto. Nella nostra intenzione dovrebbe essere il primo di una lunga serie di artisti e creativi cui affidare lo stesso compito nei prossimi anni.

Ringraziamo anche Leonardo Galeazzo che ha dato un contributo decisivo nell'elaborazione dello slogan.”

Per tale occasione è possibile lasciare un post usando l’hashtag #ilmio25aprile, taggando @citta.di.pisticci

Ultimi Tweets

From IFTTT
Futsal: all’esordio nel campionato di serie B il Pisticci gioca, il Potenza vince. Gallery https://t.co/KWgzFuwRF4 https://t.co/w4mt0LI5Ue
From IFTTT
I complimenti dell’Amministrazione Comunale alla neo eletta Grazia Di Maggio https://t.co/FXiwtjFMK0 https://t.co/Qrwqb5306R
From IFTTT
ScanZiamo le scorie su Città della Pace: soddisfatti da Bardi, subito il completamento https://t.co/eSbxxB9AqB https://t.co/wKP7ipbMo5
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose

Uomo ucciso a coltellate: la ricostruzione dei fatti

Cinema ad Alta Voce. Invia il tuo provino al centro Tilt di Marconia

Accoltellato barista 35enne, muore poco dopo in ospedale

L’Elettra Marconia non si ferma: con il gol di Facundo Piazze batte il Real Senise

Futsal serie B: al Bernalda il derby contro il Senise

Congresso Eucaristico Nazionale: i ringraziamenti di Mons Caiazzo