Sabato, 03 Dicembre 2022

Cisl Fp: “In Regione Basilicata si bandiscono nuovi concorsi, ma c’è un mare di situazioni in sospeso da risolvere”

Venerdì, 29 Aprile 2022

La sigla sindacale della Cisl parla di situazione paradossale e indica le priorità: aumentare l’orario al personale part-time e valorizzare le risorse interne

Una nuova programmazione nella gestione del personale della Regione Basilicata. A chiederlo è la segreteria regionale della Cisl Fp che esprime anche preoccupazione per gli effetti che la mancata parifica del bilancio regionale del 2018 potrebbe determinare sulla programmazione dei fabbisogni di personale. Il sindacato si dice pronto per un confronto a tutto campo sottolineando al contempo il paradosso di un ente che bandisce nuovi concorsi “quando esiste un mare di situazioni in sospeso da risolvere”. Per la sigla sindacale “non è concepibile che dopo oltre 15 anni di servizio e a distanza di sette anni dal concorso di stabilizzazione, ci sono laureati della platea dei dottori agronomi e forestali che risultano ancora part-time all’83 per cento. È indispensabile poter completare l’iter per il passaggio alle 36 ore per poter garantire tutti i livelli economici e previdenziali che da tempo aspettano e che sono di loro diritto”. L’altro nodo evidenziato dalla Cisl Fp è il passaggio a 24 o 30 ore dei 112 stabilizzati della Regione Basilicata: “Prima di bandire nuovi posti di lavoro è imprescindibile procedere dapprima e celermente all’aumento del monte orario a questi lavoratori al fine di poter rendere la macchina amministrativa molto più efficiente, visto che gioco forza, con solo 18 ore settimanali lavorative, non può esprime il suo massimo potenziale”.

La Cisl Fp sollecita anche l’adozione di “un piano aziendale con date, tempi e modalità ben definite per permettere a tutti i colleghi di poter partecipare alle progressioni, conoscendo con largo anticipo le modalità di accesso a questo importante strumento professionale”, nonché la velocizzazione dei concorsi interni per dirigenti: “In Regione Basilicata vi è da tempo una carenza cronica di posizioni dirigenziali che crea non poche difficoltà alla macchina amministrativa in quanto molti uffici sono da tempo senza dirigente e tale situazione si tramuta in un interim infinito ai direttori che, seppure con dedizione, non possono seguire da vicino 3-4 uffici come lo farebbe un dirigente. È quindi fondamentale procedere da subito al reclutamento di nuovi dirigenti tramite concorso interno per permettere, anche in questo caso, una performance migliore alla macchina amministrativa, evitando il reclutamento esterno da altri enti”, conclude la segreteria regionale della Cisl Fp.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando https://t.co/02Fgk4Gii6 https://t.co/pMhf1zyHIT
From IFTTT
AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile https://t.co/tdmW0qLHis https://t.co/nHguhJ7aeV
From IFTTT
L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti https://t.co/YkIZjLSR4O https://t.co/U16dA1Uevh
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando

AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile

L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti

Rapporto Svimez: via dalla Basilicata oltre 2000 giovani, la metà laureati

Giuseppe Ferrara nominato vice presidente del gruppo giovani di Confindustria Basilicata

Elezioni presidenza Provincia Matera: domani si vota dalle 8 alle 20. Marrese unico candidato

Problemi all’ufficio postale di Bernalda: il comitato Cittadiniattivi scrive al sindaco

Cip Basilicata: consegnate le benemerenze sportive

Elettra Marconia, bomba di mercato: preso il mediano Antonio Cordisco