Martedì, 09 Agosto 2022

A Roma i comuni della provincia di Matera con il presidente Marrese e l’ANCI per la cerimonia in onore del milite ignoto

Martedì, 03 Maggio 2022

In occasione del Centenario della traslazione del feretro del Milite Ignoto nel Sacello dell’Altare della Patria in Roma (04 Novembre 1921 - 04 Novembre 2021), i Comuni della Provincia di Matera hanno concesso la cittadinanza onoraria al “Fante senza nome”, in adesione al progetto “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia” sviluppato dal "Gruppo delle Medaglie d'Oro al Valor Militare d'Italia" in collaborazione con l’ANCI Nazionale.

Un riconoscimento doveroso per non dimenticare quanti, chiamati alle armi sul fronte bellico, caddero per amor patrio senza far più ritorno nella terra natia, molti restando anche dispersi o non riconosciuti, nonché un monito per ricordare che bisogna prevenire i conflitti e trovare soluzioni che li prevengano.

Il Milite Ignoto è un simbolo della nostra identità, della nostra storia e del dolore che non solo la Prima Guerra Mondiale, ma tutte le guerre, hanno provocato alla comunità italiana e lucana; l'anonimato della salma ha saputo trasformare il dolore del singolo in dolore collettivo, nel lutto di tutti.

Nel corso del Primo Conflitto Mondiale, altissimo infatti, fu il tributo pagato dalla Basilicata, che vide sacrificare 7352 soldati di cui 1582 provenienti dal territorio della Provincia materana. Tra questi, il numero più alto fu dato proprio dalla Città di Matera, con i suoi 278 morti. 

Un popolo composto per la maggior parte da contadini, operai, gente comune che anelava alla libertà e che si ritrovò a combattere sui campi di battaglia per una guerra di cui, tanti, non erano nemmeno pienamente consapevoli.

Al termine di un percorso che ha visto il Comune di Matera promuovere e siglare con i Comuni della Provincia materana un Patto di Amicizia sulle orme del “Fante senza nome” quale esempio di coraggio e di vita spesa per la Patria, il Ministero della Difesa, con nota del 17 marzo 2022, ha autorizzato la deposizione di una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto presso l'Altare della Patria in Roma il giorno 05 Maggio 2022 alle ore 10.00.

Il momento celebrativo vedrà il Presidente della Provincia di Matera, avv. Piero Marrese, assieme al Sindaco della Città di Matera, Dott. Domenico Bennardi, ed a tutti i Sindaci del territorio materano, con l’ANCI Basilicata, recarsi al complesso monumentale del Vittoriano per rendere omaggio alla memoria di questo nostro concittadino e delle vittime di tutte le guerre.

La corona di alloro che verrà depositata sulla tomba del Milite Ignoto, recante il nome delle nostre Comunità, costituirà pertanto il simbolo vivo della nostra riconoscenza verso quanti non esitano a mettere a repentaglio la propria vita per garantire la pace e il dialogo tra i popoli. 

L’evento si svolgerà secondo il programma posto in allegato e prevede la presenza di personalità civili, militari, amministrative e politiche al fine di dare un segnale, forte e singolare, di coesione e di riflessione in un momento storico particolarmente complesso che ha visto scoppiare un conflitto cruento proprio nel cuore dell’Europa, in Ucraina, con dei risvolti ogni giorno sempre più drammatici.

Nel pomeriggio del 5 maggio, sempre a Roma, è prevista una Tavola rotonda sul tema: “Basilicata: Sfide e prospettive nel contesto del Mediterraneo” presso la sede UPI.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Aperta con successo la stagione concertistica prodotta dall'Amministrazione Comunale di Pisticci… https://t.co/ro2COT1s1b
From IFTTT
L’ex sindaco di Pisticci Viviana Verri candidata alle primarie del M55 in vista delle elezioni del 25 settembre… https://t.co/zhfHbirNja
From IFTTT
Al cimitero comunale un omaggio alla nonna di Massimo Previtero premiato a Roma per il film “Caro nipote”… https://t.co/KTdpNyBMJI
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Aperta con successo la stagione concertistica prodotta dall'Amministrazione Comunale di Pisticci

L’ex sindaco di Pisticci Viviana Verri candidata alle primarie del M55 in vista delle elezioni del 25 settembre

Al cimitero comunale un omaggio alla nonna di Massimo Previtero premiato a Roma per il film “Caro nipote”

A Policoro torna “Il premio Heraclea”

Ferrandina-Matera: Rfi lancia gara da 311 milioni

Oggi al Ce.C.A.M inaugurazione della collettiva di pittura “Insieme”

Ex Materit, Carella (Femca Cisl): “Si faccia uno screening per tutti i lavoratori delle fabbriche vicine”

Domenica 7 agosto - bambini e ragazzi in festa per San Rocco, iniziativa della parrocchia e comitato feste

Cifarelli a Bardi: “Sollevare Cupparo da incarico”