Sabato, 03 Dicembre 2022

Montalbano: un milione di euro dal Mibact per riqualificare e valorizzare il suo centro storico

Venerdì, 29 Luglio 2022

Il municipio guidato dal sindaco, Piero Marrese, ha ottenuto un finanziamento di 1 milione di euro per un progetto candidato nell’ambito dell’avviso pubblico relativo alla selezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale dei comuni di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia” nell’ambito del Piano operativo complementare al PON “Cultura e Sviluppo” 2014-2020 Piano Stralcio “Cultura e Turismo” FSC 2014- 2020.

I dettagli del finanziamento e del progetto sono stati illustrati stamane nella sala consiliare di Montalbano Jonico nel corso di un incontro moderato dal giornalista Antonello Lombardi, presenti Marrese, l’assessore comunale alla Cultura, Ines Nesi, e l’architetto Anna Lacanfora.

Il progetto candidato e finanziato prevede il restauro, recupero e adeguamento funzionale ed impiantistico dello spazio pubblico delimitato dalle mura urbiche cinquecentesche, nel centro storico, e l’implementazione di un sistema museale finalizzato alla valorizzazione turistico culturale del Comune jonico.

Più nel dettaglio, l’idea progettuale prevede interventi infrastrutturali che comprendono la continuazione con un lotto funzionale del restauro delle mura urbiche e di valorizzazione di palazzo Rondinelli, con realizzazione di spazi di fruizione digitale immersiva e area di visitor center-info point per l’accoglienza e i servizi al flusso turistico. Contemplata, altresì, la realizzazione di un insieme di prodotti informativi ed editoriali, un complesso di servizi per la gestione e la promozione del territorio. Insieme alla fase di start up e avvio del servizio di fruizione turistica culturale, che prevede l’introduzione della “Montalbano Museum Card”, è prevista la realizzazione di un’articolata e attrattiva piattaforma di servizi e prodotti informativi, multimediali per visitatori e cittadini. Lo scopo finale è quello di trasformare Montalbano Jonico in un’ospitale, organizzata e moderna attrazione turistica culturale a supporto dell’intero Metapontino e della provincia di Matera, che dialoga e coopera con i comuni vicini per promuovere un processo di sviluppo fondato sulla cultura il paesaggio e il patrimonio naturalistico e archeologico.

“Per noi – ha dichiarato il sindaco Marrese – è motivo di grande orgoglio riuscire a condividere con la cittadinanza e con la stampa la comunicazione concernente questo ambizioso progetto, che ci ha visti portare a casa un importante risultato. Mi piace ricordare che, sin dall’insediamento di questa Amministrazione, il volto del centro storico di Montalbano Jonico è cambiato grazie ai tantissimi interventi effettuati: ricordo, su tutti, quello sulle mura di via Heraclea. Ma posso dire con orgoglio che il lavoro fatto è stato incessante e faticoso e porterà ad altri interventi già programmati.

Adesso, però, c’è questo progetto ambizioso in merito al quale c’è anche la soddisfazione per il grande lavoro di squadra messo in campo, lavoro che ha portato a un risultato eccezionale. Non da meno, va sottolineato come lo stesso ministro Dario Franceschini, dopo aver valutato il progetto, abbia avuto parole di elogio per il grande lavoro fatto: questo è un ulteriore motivo di orgoglio”.

Infine, Marrese ha sottolineato come “il progetto, oltre ai miglioramenti infrastrutturali che prevede, ha un obiettivo chiaro: creare un gruppo di lavoro con il quale gestire il flusso turistico di Montalbano Jonico. Vogliamo fare rete per far sì che il turista visiti tutte le bellezze che il nostro territorio offre. Il nostro motto è migliorare le infrastrutture, ma creare anche lavoro”.

L’assessore Nesi ha ricordato come “l’Amministrazione comunale, con in testa il sindaco Marrese, ha sempre lavorato in questi anni per valorizzare e far crescere la nostra comunità, anche sul piano dell’offerta turistica. Montalbano Jonico vuole inserirsi in pianta stabile nel circuito turistico, segnatamente in quello dei piccoli borghi, e il progetto finanziato rappresenta un’importante opportunità, anche sul piano della crescita dell’offerta del lavoro e dello sviluppo delle attività economiche del territorio. Vogliamo implementare questo progetto preservando la tradizione, ma anche utilizzando la tecnologia”.

Frattanto, martedì 2 agosto è in programma un evento di lancio del progetto con una serie di attività a partire dal pomeriggio, dedicate ai bambini e alle loro famiglie. Le escursioni nella riserva regionale dei calanchi offriranno ai visitatori esperienze immersive di conoscenza del patrimonio naturalistico di Montalbano Jonico. In serata, poi, il concerto de "I ricchi e poveri" e, a seguire, di Shade. Prevista la consegna di gadget tematici che saranno consegnati a visitatori e cittadini.

Attese a Montalbano Jonico migliaia di presenze.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando https://t.co/02Fgk4Gii6 https://t.co/pMhf1zyHIT
From IFTTT
AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile https://t.co/tdmW0qLHis https://t.co/nHguhJ7aeV
From IFTTT
L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti https://t.co/YkIZjLSR4O https://t.co/U16dA1Uevh
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando

AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile

L’Amministrazione Comunale annuncia il finanziamento di due importanti progetti

Rapporto Svimez: via dalla Basilicata oltre 2000 giovani, la metà laureati

Giuseppe Ferrara nominato vice presidente del gruppo giovani di Confindustria Basilicata

Elezioni presidenza Provincia Matera: domani si vota dalle 8 alle 20. Marrese unico candidato

Problemi all’ufficio postale di Bernalda: il comitato Cittadiniattivi scrive al sindaco

Cip Basilicata: consegnate le benemerenze sportive

Elettra Marconia, bomba di mercato: preso il mediano Antonio Cordisco