Sabato, 10 Dicembre 2022

Il Procuratore Pietro Argentino in pensione. Il Ringraziamento di Bardi

Giovedì, 29 Settembre 2022

Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera, Pietro Argentino, lascia l’incarico per raggiunti limiti di età e torna a Taranto, dove si è formato professionalmente e dove continuerà a svolgere un’altra funzione.

Argentino, che era giunto a Matera cinque anni fa, ha inviato una nota di saluto a quanti hanno collaborato con lui “negli anni di grande impegno sulle problematiche di grande spessore che hanno investito Matera e la sua provincia”. “La tutela della legalità e la crescita civile di un territorio – ha sottolineato Argentino – dipendono in gran parte da una efficiente amministrazione della Giustizia. Sono sicuro che sarete all’altezza di tale gravoso compito e che saprete rispondere pienamente alla domanda di Giustizia che quotidianamente proviene da questa comunità”.

“Al procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera, Pietro Argentino, che lascia l’incarico per raggiunti limiti di età, rivolgo, anche a nome del governo regionale, un sentito ringraziamento per l’impegno svolto in questi anni con alta professionalità e dedizione a tutela della legalità nel Materano”. Con questo messaggio – diffuso dall’ufficio stampa della Giunta lucana – il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha “inteso salutare il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera, Pietro Argentino, che lascia l’incarico per raggiunti limiti di età”. “Il suo lavoro – ha proseguito il governatore lucano – ha certamente contribuito a rafforzare l’amministrazione della giustizia in una zona che richiede ancora grande attenzione da parte delle forze dell’ordine, della magistratura e delle istituzioni locali per assicurare alla comunità il sereno svolgimento della vita sociale e produttiva”.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Domenica al “Michetti” big match tra Elettra Marconia e Matera Città dei Sassi https://t.co/mkdLr6wTA9 https://t.co/2nvensWlqH
From IFTTT
In Basilicata aumentano i rifiuti nucleari https://t.co/HMnVDQEkU4 https://t.co/ztMHWiJd6Z
From IFTTT
Scarcerato il figlio del boss Schettino https://t.co/a6HlnQgVEq https://t.co/utE2rij3Ka
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Domenica al “Michetti” big match tra Elettra Marconia e Matera Città dei Sassi

In Basilicata aumentano i rifiuti nucleari

Scarcerato il figlio del boss Schettino

L’analisi di mister Masiello prima della gara contro la Diaz

Miolla, Di Trani, Calandriello e Grieco: “La Giunta Albano calpesta il diritto alla partecipazione”

Il “talentino” Paolo D’Onofrio “Disposti a tutto pur di cambiar andamento”

Inaugurazione Largo Notte Santa Apollonia: il commento della consigliera provinciale Viviana Verri

Gli Stati Generali di Internet ed i Diritti nel Metaverso. Evento con il prof. Cassano nella Luiss di Roma

A Marconia grandissima partecipazione alla “Marcia per la Pace”