Sabato, 25 Maggio 2024

Marrese soddisfatto dopo il Consiglio Provinciale Aperto sull’agricoltura

Martedì, 13 Febbraio 2024

Piero Marrese, presidente della Provincia di Matera, soddisfatto per l’esito del Consiglio provinciale aperto sull’agricoltura celebrato a Policoro. “Pieno e concreto sostegno al mondo agricolo”. Approvato ordine del giorno

Le istanze e le problematiche del mondo agricolo sono state esaminate e cristallizzate in un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale di Matera e dall’assemblea dei sindaci della provincia svoltisi nella sala consiliare del Comune di Policoro.

L’assemblea, aperta alle istituzioni regionali, ai sindaci della provincia, ad agricoltori e organizzazioni sindacali e datoriali di categoria, oltre che ai cittadini, è stata fortemente voluta dal presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, ed è stata molto partecipata. Al termine di un dibattito serrato, è stato approvato un ordine del giorno che verrà inviato, tra gli altri, alla presidenza del Consiglio e al ministro dell’Agricoltura, ai prefetti di Potenza e Matera, a tutti i sindaci della regione e ai consiglieri provinciale di Potenza.

“Le istituzioni non possono ignorare il grido d’allarme di un settore importante e strategico come quello agricolo, al quale va la solidarietà e la vicinanza non solo mia personale, ma di tutta l’Amministrazione provinciale. A Policoro tutti insieme abbiamo dimostrato concretamente come, operando sinergicamente, si possa discutere e approvare atti significativi per alleviare le problematiche del mondo agricolo. E’ solo mettendo da parte le polemiche e le risse che si producono risultati e il Consiglio celebrato a Policoro, convocato non contro qualcuno ma in favore degli agricoltori, lo ha confermato.

Grazie alla città di Policoro per l’ospitalità e a tutti coloro che hanno compreso appieno il senso di questa iniziativa fornendo il proprio contributo costruttivo”.

In sintesi, queste le richieste e le proposte contenute nell’ordine del giorno:

chiedere alla Regione Basilicata l’istituzione di un fondo regionale per sostenere gli agricoltori e le aziende agricole; sostenere le richieste avanzate da e associazioni del comparto agricolo e le iniziative per fare sintesi sulle criticità che investono il settore; dare mandato al presidente della Provincia a rappresentare con forza gli interessi dell’intero comparto agricolo nei confronti delle altre istituzioni ed in qualunque sede per tutte le azioni utili al sostegno di agricoltori e aziende agricole della provincia di Matera; rivedere la legge sul caporalato; nominare un commissario per la lotta alla fauna selvatica; affrontare temi come il costo del carburante, attraverso l’introduzione del credito d’imposta, e delle materie prime, la concorrenza sleale, la modernizzazione della rete idrica, della governance del Consorzio di Bonifica; prevedere l’esenzione dalla Tari per gli immobili adibiti a ricoveri dei mezzi agricoli.

Post Gallery

Sinergia tra le varie compagini dell’Arma dei Carabinieri

A Pisticci Scalo e zona industriale sospensione idrica

Elezioni Regionali: proclamati Vito Bardi e i 20 consiglieri

La prof Rosa Marmo e l’I.I.S. "Bernalda Ferrandina" si aggiudicano la finalissima dei Green Game

Assessore Troiano: via al progetto S.I.N.E.R.G.I.E, opportunità di inclusione riconosciuto anche dalla Regione

Ferrandina, Festa dello sport tra giochi ed emozioni al campo sportivo comunale

Salandra: don Fabio Vena presiede i festeggiamenti in onore della Madonna del Monte

L’ex ministra Teresa Bellanova in visita a Pisticci

L' alberghiero di Marconia incontra Francesco Cinquepalmi della Nazionale Italiana Cuochi