Sabato, 13 Luglio 2024

La Guardia di Finanza si prepara a celebrare il 250° Anniversario della sua fondazione

Giovedì, 13 Giugno 2024

In data 14 giugno p.v., il Comando Regionale Basilicata della Guardia di Finanza darà avvio, con una solenne cerimonia, alla presenza delle massime Autorità, civili, militari e religiose, ad una serie di manifestazioni che si terranno nel corso di quest’anno, per celebrare la ricorrenza del 250° Anniversario della sua fondazione.

In particolare, a partire dalle ore 17:00, nella Città dei Sassi, alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale, Gen. C.A. Vito Augelli, del Generale Ispettore per i Reparti di Istruzione, Gen. C.A. Bruno Buratti, del Comandante Regionale Basilicata, Gen. B. Roberto Pennoni, e delle principali autorità civili, militari e religiose della Regione Basilicata, si svolgerà, presso la Sala Conferenza del Museo Archeologico “D. Ridola”, il convegno su “I 250 anni della storia della Guardia di Finanza e la figura del lucano Gen. C.A. Massaioli, soldato della Resistenza e Comandante Generale delle Fiamme Gialle”.

Seguirà, alle ore 19:00, presso la Piazza San Pietro Caveoso, il “Concerto della Fanfara della Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari”, con la partecipazione, tra gli altri, dell’attore lucano Rocco Papaleo. L’evento verrà presentato dalla giornalista di T.R.M. Antonella Losignore e dal comunicatore Dino Paradiso.

Nella predetta piazza, verrà allestito anche uno stand celebrativo per il 250° Anniversario, con pannelli espositivi e bacheche.

Post Gallery

Inizio dei lavori per la rete delle acque bianche a Marconia. Negro: “Raggiunto obiettivo”

Sabato appuntamento con la FIDAPA: 24 donne sporranno le loro opere a Pisticci

I Nomadi in concerto a Pomarico il 14 luglio

Da Essenza Lucano la presentazione di “Inludo Festival”

Al Ce.C.A.M. la XIII Edizione del premio Piero Piepoli

Appello di Tavolo verde Puglia e Basilicata al nuovo governo regionale

Emergenza idrica, Carella (Femca Cisl): «Evitare polemiche tra imprese e agricoltori, serve confronto per affrontare la difficile situazione in Valbasento»

La Provincia di Matera consegna degli impianti sportivi annessi all’Iis Pitagora di Policoro

Verifica delle condizioni ambientali del Basento allo scarico di Tecnoparco: M5S e PD presentano interrogazione