Giovedì, 25 Luglio 2024

Estarte 2024, a Ferrandina una lunga estate di musica, sport, arte, cultura per tutte le età

Lunedì, 08 Luglio 2024

Il sindaco Lisanti: “Un cartellone di qualità che offre tante occasioni per venire a scoprire la nostra città”

Ferrandina si prepara a vivere un'estate ricca di eventi, con un cartellone che spazia dalla musica al teatro, passando per lo sport e le attività a contatto con la natura.  Dai concerti alle sagre, in programma appuntamenti per tutti i gusti e per tutte le età, che animeranno le piazze e i luoghi più suggestivi della città da luglio a fino a settembre.
Tra i fiori all'occhiello dell'Estate 2024, il Fiati Festival Ferrandina, il Majatica Jazz Festival e la Settimana dello Sport , tutti riconosciuti come parte del patrimonio culturale intangibile della Regione Basilicata.
Dal 22 al 28 luglio, il Chiostro San Domenico e Piazza Plebiscito saranno il palcoscenico di un'edizione davvero speciale del Fiati Festival Ferrandina, un’occasione unica per gli amanti della musica di assistere a concerti di formazioni di fama internazionale. Non solo laboratori musicali e masterclass, ma un’autentica esplosione di “Note bianche” travolgerà la città, venerdì 26, con spettacoli di musica in movimento fino a notte fonda.  Sabato 27 luglio il momento più solenne di questa edizione con la parata e il concerto della Banda dell’Arma dei Carabinieri. Gran finale domenica 28, in piazza Plebiscito con lo spettacolo musicale “La tempesta”.
Il 1° agosto, per la gioia dei più giovani, si balla con “La discoteca in piazza” di Molella.
Dal 4 al 10 agosto spazio alla Settimana dello sport con tornei di basket, beach volley, bocce, tennis, difesa personale, bici, attività ludico sportive per i più piccoli e tanta musica. In particolare da non perdere l’appuntamento con i giochi di una volta e il palo della cuccagna,  un modo per conservare la memoria di giochi tradizionali e unire nonni e nipoti, divertendosi.
Si prosegue con il Majatica Jazz Festival: dal 9 al 13 agosto, ancora una volta nel solco di una contaminazione virtuosa tra generi Eugenio Finardi con Euphonia Suite, Bologna Improvisers, Duni Jazz Choir  diretto da Mario Rosini e Nino Buonocore in Jazz 6et daranno vita a una serie di concerti indimenticabili sotto il cielo stellato di Ferrandina.
Anche quest’anno, inoltre, l’Amministrazione non ha fatto mancare il suo contributo per rendere ancora più solenni i festeggiamenti del patrono San Rocco. Dopo la tradizionale processione del 16 agosto con fuochi d'artificio e il 17 l’esibizione della Banda Città di Rutigliano, si conclude il 18 agosto con il live della band Le Vibrazioni.
 Ma tantissimi altri sono gli appuntamenti in programma: dalla danza alla moda, dal motoraduno alle auto d’epoca, senza dimenticare Le favole di pace del Bibliomotocarro nei quartieri. Estarte,  grazie alle tante iniziative messe in campo dalle associazioni locali, animerà la città, consentendo a tutti di riappropriarsi di luoghi e spazi ricchi di storia, fascino e bellezza.
“Sono certo che anche quest’anno il cartellone di “Estarte 2024” non deluderà le aspettative- fa sapere il sindaco di Ferrandina Carmine Lisanti- Gli eventi in programma non solo arricchiscono l'offerta culturale della città ma rappresentano anche un'ottima opportunità per promuovere i tanti tesori che Ferrandina è in grado di offrire. Invito tutti a venire a Ferrandina e a lasciarsi coinvolgere dalle numerose attività proposte, che sono sicuro contribuiranno a rendere l'estate 2024 indimenticabile".

Post Gallery

Principio di incendio sotto il parcheggio multipiano

Pisticci: la Polizia arresta cittadino extracomunitario per resistenza a pubblico ufficiale

Pisticci centro e la frazione Marconia: due realtà che si integrano e si completano reciprocamente

Approda la Nave dei Folli, la residenza artistica di Teatro dei Calanchi

Incontro in Regione su crisi idrica: la nota del sindaco di Pisticci

Pisticci festeggia la Bandiera Blu con Beat '90 Live Show

Torna ICPPISTICCI2325 e lo fa con due appuntamenti top

La Lucana Film Commission al Marateale con le Film Commission del Sud Italia

Da oltre due anni l’IRCCS CROB di Rionero in Vulture è privo di un direttore scientifico