Lunedì, 05 Dicembre 2022

Anche l'Avis celebra quest'anno, in Basilicata, il 19 marzo con una giornata dedicata ai "papà donatori".

Fidas Basilicata a marzo raddoppia il valore del dono, mostrando, come sempre, grande attenzione all’attualità e allo scenario di guerra che purtroppo ha colpito l’Ucraina nel cuore dell’Europa intervenendo con un’encomiabile iniziativa che coinvolge tutti i donatori. “Ognuno deve fare la sua parte,” ha dichiarato il Presidente di Fidas Basilicata Pancrazio Toscano, “e questo i donatori lo sanno bene, poiché, nel gesto del dono del sangue, c’è il senso più pieno della gratuità e della condivisione. Noi faremo la nostra parte per la popolazione Ucraina colpita che necessita in maniera immediata del pieno sostegno. In maniera unanime condanniamo la guerra e auspichiamo al più presto la pace, ma non possiamo rimanere indifferenti. A marzo raddoppiamo il valore del dono, continuando a consegnare le sacche donate ai centri trasfusionali regionali, e affideremo, a due importanti organizzazioni umanitarie, una parte del corrispettivo utile alla gestione delle sezioni, per sostenere concretamente la situazione di emergenza. Abbiamo individuato, infatti, i percorsi umanitari di UNICEF, che da sempre si occupa di aiuti ai minori, e della CARITAS, che si occupa di approvvigionamenti anche di prodotti farmaceutici. Abbiamo intrapreso un dialogo con la rappresentanza regionale di UNICEF Basilicata, con cui di recente abbiamo firmato un protocollo d’intesa, e con CARITAS Basilicata. I nostri dirigenti delle 31 sezioni di Fidas Basilicata e dei gruppi di donatori hanno accolto immediatamente la proposta di devolvere e anticipare la somma per queste giuste cause. Era necessario da parte nostra agire in maniera unitaria, facendo in modo che gli aiuti convogliassero nella giusta direzione”.

E’ il vero e proprio “fiore all’occhiello” degli spettacoli invernali messi in atto da ENOTRIA FELIX l’Associazione locale che delizia per idee e vivacizza le nostre serate ed a cui non può mancare un più che doveroso tributo di riconoscenza da parte del popolo pisticcese.

Formazione, ma anche giochi, musica, ed animazione, nella giornata che l’Avis provinciale di Matera, con il patrocinio di Avis Basilicata, ha voluto dedicare ai più giovani.

C'è tanta Basilicata nell'esecutivo nazionale dell'Avis. Il lucano Rocco Monetta, 40 anni, e già presidente regionale dell'associazione, nell'ultima seduta del Consiglio nazionale, è stato eletto segretario generale di Avis nazionale, su proposta del presidente Giampietro Briola.

Ultimi Tweets

From IFTTT
L’ Elettra Marconia vince a Castelluccio e si conferma leader del campionato https://t.co/s5iYZx63P7 https://t.co/oYdGSTE9cE
From IFTTT
Aperte le iscrizioni per la “Cupa Cup Christmas Edition” https://t.co/YagNWvTU0p https://t.co/K3cFUv1ysP
From IFTTT
Piero Marrese riconfermato presidente della provincia di Matera. Gli auguri del sindaco Albano… https://t.co/slTBkuJMTY
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

L’ Elettra Marconia vince a Castelluccio e si conferma leader del campionato

Aperte le iscrizioni per la “Cupa Cup Christmas Edition”

Piero Marrese riconfermato presidente della provincia di Matera. Gli auguri del sindaco Albano

Dopo 3 minuti Pol CS Pisticci-Futsal Noci 2019 sospesa per impraticabilità di campo

Prestigioso invito per il pianista pisticcese Alessandro Vena

Incidente sulla Basentana in territorio di Pisticci

Dissesto idrogeologico: da Basilicata 13 mln di euro a 11 Comuni tra cui Pisticci. Albano scrive agli enti competenti

Programma di intervento “Mi fido di te”: pubblicato il bando

AllenaMENTI: il Progetto di UPI Basilicata per il contrasto al disagio giovanile