Martedì, 07 Febbraio 2023

"La Regione Basilicata riceverà altri dieci milioni di euro aggiuntivi ai 18,5 già disponibili dal Pnrr, a favore delle imprese che intenderanno aderire al bando che abbiamo approvato, dedicato a progetti per impianti di produzione di idrogeno green in aree industriali dismesse": lo ha detto stamani, a Potenza, il presidente della Regione, Vito Bardi, agli imprenditori che hanno partecipato all'incontro con la giunta, rappresentata dagli assessori alle infrastrutture, Donatella Merra, alle attività produttive, Alessandro Galella e all'ambiente, Cosimo Latronico, e altre parti interessate.

Bardi ha ricordato come la Basilicata, con Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Umbria e Puglia, "sia regione pilota per investimento su 'idrogeno green' in siti già individuati" e punti "a dare vita a una strategia regionale sull'idrogeno per diventare una regione di sperimentazione e pioniera nel settore della rivoluzione verde e della transizione ecologica".

Il bando sarà pubblicato sul Bur entro il 31 gennaio, mentre entro il 31 marzo prossimo sarà definita la graduatoria dei progetti presentati. Il Bando regionale ripropone un modello di bando tipo, definito dal Ministero dell'ambiente e della sicurezza energetica.

"L'avviso - ha concluso il governatore - è destinato a tutte le imprese, a prescindere dalla loro dimensione, intenzionate a realizzare siti di produzione di idrogeno green in aree industriali dismesse, sia singolarmente che congiuntamente, attraverso un contratto di rete o similari di massimo cinque soggetti"

Dopo una fase di lunga e triste serie di sconfitte perpetratesi a ogni livello, il Partito Democratico nazionale e in regione ha avviato la sua fase congressuale costituente. La portata della sconfitta e il contesto nel quale si è materializzata rendono questo appuntamento molto importante. Non è un congresso ordinario. Vanno comprese non solo le ragioni di questo risultato ma soprattutto va fatto uno sforzo di elaborazione profondo, coinvolgendo società e territori, che contribuisca a definire bene identità e proposte.

Sono 815 i nuovi positivi registrati in Basilicata nella settimana dal 6 al 12 gennaio, in netta diminuzione rispetto ai 1.178 della settimana precedente: i dati sono contenuti nel bollettino della task force regionale.

Le Frecce Tricolori si esibiranno sul litorale di Policoro. Il programma delle manifestazioni Aree Areroclub d’Italia è stato reso noto qualche giorno fa. Nelle venti esibizioni in programma, la prima il 7 maggio ad Andora comune di appena settemila abitanti in provincia di Savona, l’ottavo appuntamento acrobatico è previsto per il 25 giugno 2023 a Policoro, nell’ambito dell’appuntamento Air Show Basilicata. Policoro non è nuova a questi appuntamenti funambolici della Pattuglia Acrobatica Nazionale: la prima è datata 31 agosto 2003 con l’obiettivo di una promozione turistica del territorio a cui fece seguito l’appuntamento del 2004. Quello delle frecce tricolori è una meravigliosa storia italiana composta da storiche tappe dove l’avventura è il grande ingrediente di emozione.

Viaggiare su tutti i treni regionali, regionali veloci e metropolitani della propria Regione con un unico biglietto.

Ultimi Tweets

From IFTTT
Al Pala Olimpia in scena la partita “Un Calcio contro il Cancro” https://t.co/PCyWueIlmx https://t.co/J0DxZ633yr
From IFTTT
Domani prima seduta della rappresentativa lucana Under 17/19 https://t.co/AckZt47IPM https://t.co/1DrzhiLYCX
From IFTTT
Proseguono fino ad aprile le audizioni per il "Premio Mia Martini 2023" https://t.co/L6EU3viqHi https://t.co/2L9LmZlSGl
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Domani prima seduta della rappresentativa lucana Under 17/19

Proseguono fino ad aprile le audizioni per il "Premio Mia Martini 2023"

Eccellenza lucana: l’Elettra Marconia impatta con il Ferrandina

Al Teatro Festival Ferrandina Carlo Buccirosso con “L’erba del vicino è sempre più verde!”

Allerta maremoto: la situazione è sotto controllo

Nuova interruzione idrica a Pisticci centro

Durante il festival della canzone a casa Sanremo Arte ospiti artista pisticcese Angela Lapadula e Donata Imperio di Scanzano

Il Pisticci vuole restare in serie B. L’acquisto dello spagnolo Javier Burgos lo conferma

Sconfiggere il bullismo: quando il problema sono i chili di troppo e una fede diversa