Sabato, 08 Ottobre 2022

“Il salto di qualità che si è registrato nelle dinamiche criminali lucane e la sempre più pervasiva presenza delle organizzazioni malavitose nella vita economica della regione Basilicata, hanno portato alla recentissima istituzione a Potenza della Sezione Operativa DIA inaugurata il 7 marzo 2022”.

Sono da poco trascorse le 23:00 del 2 ottobre scorso, quando sul 112 arriva alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Tricarico una chiamata da Grassano, in cui si chiede l’intervento dei Carabinieri per un accoltellamento in Piazza della Libertà.Sul posto si recano immediatamente sia personale della locale Stazione che due pattuglie radiomobili, e rilevano effettivamente che il titolare di un bar sito in quella piazza era stato accoltellato all’interno del suo locale da un individuo che, subito dopo, era fuggito a piedi attraversando la piazza e facendo perdere le sue tracce.

Nel frattempo, il personale del 118 giunto sul posto aveva provveduto a tentare di stabilizzare la vittima, che era apparsa sin da subito in condizioni molto gravi per le ferite ricevute, e quindi l’aveva caricata sull’ambulanza dirigendosi verso il campo sportivo di Tricarico, dove era stato richiesto l’intervento dell’elicottero per il trasporto del ferito presso l’ospedale di Potenza; purtroppo però gli sforzi dei sanitari si sono rivelati vani, poiché la vittima è deceduta durante il tragitto, prima di salire sull’eliambulanza.

I Carabinieri della Compagnia di Tricarico, contestualmente alle attività di sopralluogo e repertamento svolte sul luogo del delitto da personale del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Matera, con una repentina attività d’indagine, anche grazie alle testimonianze raccolte, sono immediatamente risaliti ad un uomo, un ventenne del posto, diramando immediatamente le ricerche che si sono concluse poco dopo, nel momento in cui il ragazzo si è presentato spontaneamente presso la locale Stazione Carabinieri.

Dopo aver ricostruito la dinamica dei fatti ed aver recuperato poco lontano dal bar un coltello da cucina, verosimilmente utilizzato come arma del delitto, i Carabinieri hanno tratto in arresto il ventenne, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva.

Informata l’Autorità Giudiziaria dei particolari di tutta la vicenda e dell’esito degli accertamenti svolti dai Carabinieri, l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Matera, in attesa della sua comparizione prevista nei prossimi giorni davanti al G.I.P. competente per il giudizio di convalida dell’arresto.

Un barista di 35 anni, è stato ucciso a coltellate a Grassano. Mentre era al lavoro nel bar di cui era il titolare, l’uomo è stato accoltellato nella serata di domenica, 2 ottobre.

Soccorso dal 118 prontamente intervenuto,la vittima è stata trasferita in gravi condizioni in ospedale, dove è deceduto poco dopo l’arrivo.

Per il 35enne, colpito da diverse coltellate, non c’è stato nulla da fare.

I Carabinieri, che hanno avviato immediate indagini, hanno fermato un ragazzo di 20 anni.

Pare che al rifiuto del titolare del bar di dare ancora da bere al giovane, il 20enne si sia recato nella sua abitazione e dopo aver preso un coltello abbia scatenato la sua ira sul barista, con diverse coltellate.

turistico-balneari, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma ha avviato una campagna di controlli denominata “estate tranquilla” sull’intero territorio nazionale.

Qualche giorno a Ferrandina, presso la Stazione dei Carabinieri, l’attenzione dei militari presenti in caserma ed intenti a compiere le quotidiane operazioni di servizio è stata catturata da un uomo anziano, poi risultato essere un ultraottantenne del posto, il quale, giunto a piedi presso il cancello d’ingresso della caserma, improvvisamente si era accasciato al suolo, tentando di aggrapparsi alla recinzione metallica, senza riuscire neanche a citofonare.

Pagina 1 di 36

Ultimi Tweets

From IFTTT
Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina https://t.co/lf3wsRQAGJ https://t.co/KJOCKhYfux
From IFTTT
Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca https://t.co/sRDfiO4xOU https://t.co/vZ8yB4DQNA
From IFTTT
Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza https://t.co/aTimR2Xzby https://t.co/Pq7F2sYuS8
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Ingresso di nuovi parroci nella diocesi di Matera-Irsina

Lutto nel mondo del calcio: si è spento mister Tonino Petracca

Spuntano altri indagati nell’inchiesta della Dda di Potenza

Elettra Marconia, mister Finamore: “Non guardiamo la classifica. Ogni partita è una finale”

Cisl su operazione Dda: sulla sanità zone grigie e collusioni minano il diritto alla salute

46enne pregiudicato arrestato dalla Polizia dopo un inseguimento

L'attrice pisticcese Camilla Cisterna nel cast di Imma Tataranni

In vista dell’inverno nuovi limiti per il riscaldamento

A Garaguso si scava per trovare sostanza tossiche interrate