Martedì, 04 Ottobre 2022

Primi passi per la nostra proposta di legge per l’introduzione del reddito energetico regionale che ieri è approdata in III Commissione Consiliare per la sua analisi.

L’indice dell’Unione europea sulla qualità istituzionale, stilato in collaborazione con l’Università di Goteborg, pone le regioni del Sud Italia agli ultimi posti della classifica stilata. La Calabria e la Campania si collocano poco sopra la regione della capitale della Romania, Bucarest. Già questo deve far riflettere amministratori e governatori. Ma a far preoccupare ulteriormente è la posizione della Basilicata nella particolare classifica, che è in compagnia di regioni bulgare, rumene, ungheresi e greche. Una condivisione di posizione non certo invidiabile rispetto ai parametri dell’ateneo di Goteborg, dove i ricercatori da circa vent’anni svolgono una valutazione comparativa della qualità istituzionale nei Paesi Ue prendendo in considerazione gli indicatori della corruzione, dell’applicazione imparziale dello Stato di diritto e dell’efficacia della burocrazia pubblica.

Le conclusioni alle quali giungono “The Quality of Government Institute” di Goteborg e l’Unione europea fanno scattare un campanello d’allarme se si pensa anche alle ingenti somme legate al Pnrr, che dovranno essere gestite dalle Regioni e, per quanto riguarda la Basilicata, le risorse derivanti dallo sfruttamento del territorio (acqua, idrocarburi, eolico e fotovoltaico).

Il sedicente “governo del cambiamento” della Regione Basilicata farebbe bene a prendere in considerazione gli studi e le ricerche che a livello europeo presentano una situazione non certo lusinghiera. Senza dimenticare che, nel contesto europeo, ai fini di indagine, vengono considerati alcuni parametri che tengono pure conto della percezione dei cittadini sui livelli di corruzione, la qualità della burocrazia e l’imparzialità della Pubblica amministrazione.

Infine, voglio ricordare a qualche predicatore delle pubbliche virtù e finto moralizzatore, che la stessa Università di Goteborg, nel 2018, in analoga indagine del Quality of Government Institute, poneva la Basilicata al terzultimo posto nella classifica delle regioni più corrotte in Europa, come ebbi modo di evidenziare pubblicamente sulla stampa quattro anni fa. I mali della nostra terra, purtroppo, vengono da lontano. Chi afferma un crollo della credibilità della nostra regione solo adesso, chi ha la memoria corta e con ipocrisia dimentica il passato può essere facilmente smentito.

Nei giorni scorsi avevamo chiesto all’ASM Matera chiarimenti sul seguito che aveva avuto la delibera ANAC n. 75 del 16 febbraio 2022, consultata dalla dirigenza dell'Azienda in seguito alle condanne in primo grado scaturite dal processo sulla “Sanitopoli” lucana. Sei le persone interessate; tra queste l’ex commissario della ASM, Piero Quinto, l’ex commissario della ASP Giovanbattista Chiarelli e l’ex dirigente amministrativa dell’ASM, Maria Benedetto.

Nonostante la nomina della nuova giunta l’attività politico - amministrativa regionale è ancora in piena paralisi. Le istanze dai territori sono molteplici come hanno dimostrato le manifestazioni degli ultimi due giorni di Scanzano e Potenza e fanno lasciano interdetti i selfie sorridenti di qualche esponente di maggioranza e opposizione strappati in mezzo alla folla.

Non sono affatto rassicuranti le indiscrezioni che si rincorrono sui quotidiani locali rispetto alla crisi in corso in Via Verrastro. Entro oggi o domani Bardi dovrebbe comunicare il nuovo assetto dell’esecutivo per giungere alla fine della legislatura.

Pagina 1 di 6

Ultimi Tweets

From IFTTT
All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici https://t.co/8qlMryIlCO https://t.co/h9Jj5dRqFl
From IFTTT
A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini https://t.co/x6M2tB9mGV https://t.co/6lBBaiCwO0
From IFTTT
Fornitura gratuita-semigratuita libri di testo: si amplia la platea dei richiedenti https://t.co/tStF8mdRNJ https://t.co/dcyjLVmRKK
Follow Pisticci.com on Twitter

Post Gallery

Trofeo Coni 2022: nel Taekwondo argento per Christian Di Stefano. Foto

All’Unibas rinnovato il Corso di Laurea triennale in Studi Umanistici

A Pisticci selezione per 3 vigilatrici di bambini

Fornitura gratuita-semigratuita libri di testo: si amplia la platea dei richiedenti

Turismo: in Basilicata per curiosità e per il passa parola

Cgil: Arpab versa in gravissimo impasse funzionale

Cobas- Lp Usb – Lp: per un pugno di euro si esternalizza

Oltre 1000 volontari alla tre giorni “Puliamo il Mondo”

Criminalità: in regione sempre più pervasiva la presenza di organizzazioni malavitose